menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Alla Sun ricercatori in rivolta contro il Disegno di Legge Gelmini

Caserta - Nell'ambito della settimana di mobilitazione del 17-22 maggio 2010 contro il Disegno diLegge "Gelmini", indetta dalle organizzazioni sindacali e di categoria, cui hanno aderito tutti iricercatori, il Senato Accademico e il Consiglio di...

Nell'ambito della settimana di mobilitazione del 17-22 maggio 2010 contro il Disegno diLegge "Gelmini", indetta dalle organizzazioni sindacali e di categoria, cui hanno aderito tutti iricercatori, il Senato Accademico e il Consiglio di Amministrazione della Seconda Università diNapoli, e la maggior parte delle istituzioni universitarie italiane, I RICERCATORI DELLA SECONDA UNIVERSITÀ DI NAPOLI (SUN) HANNO CONVOCATO UN PRESIDIO/ASSEMBLEA:
per il giorno MARTEDÌ 18 MAGGIO, ore 12.00, presso ilRettorato della "Seconda Università di Napoli",NAPOLI, via SANTA MARIA DI COSTANTINOPOLI, n. 104.Durante il presidio/assemblea sono previsti interventi sugli aspetti critici del DDL"Gelmini" e le sue ripercussioni sul "Futuro dell'Università Italiana" e sulle Facoltà dell'Ateneo.
Pertanto, i ricercatori della SUN:
- invitano tutte le componenti dell'Ateneo, STUDENTI, PROFESSORI e PERSONALE TECNICO-AMMINISTRATIVO a partecipare all'iniziativa;
- chiedono a tutte le componenti universitarie di aderire alle iniziative dei Ricercatori.
- invitano tutti gli organi di stampa a partecipare all'incontro e a darne la massima visibilità.Per maggiori informazioni:
Marina Isidori - marina.isidori@unina2.it
Nando Sasso - ferdinando.sasso@unina2.it
Vincenzo Paolo Senese - vincenzopaolo.senese@unina2.it


MERCOLEDÌ 19 MAGGIO i RICERCATORI e TUTTE LE COMPONENTI UNIVERSITARIEdella SUN parteciperanno alla MANIFESTAZIONE NAZIONALE che si terrà a Roma davanti alSENATO della Repubblica (ORE 10.30), per manifestare il proprio dissenso nei confronti delDisegno di Legge "Gelmini". Mercoledì 19, tutte le attività didattiche saranno sospese perconsentire la massima partecipazione alla manifestazione nazionale.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento