menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Percorso 'Giorni da Ricordare', chiusura il prossimo 29 aprile

San Nicola la Strada - Sarà festeggiato il prossimo 29 aprile 2010, cun un'apposita cerimonia di chiusura, il percorso finalizzato alla valorizzazione complessiva di alcune date storiche come: "La giornata della memoria" (27 gennaio), le "Foibe"...

Sarà festeggiato il prossimo 29 aprile 2010, cun un'apposita cerimonia di chiusura, il percorso finalizzato alla valorizzazione complessiva di alcune date storiche come: "La giornata della memoria" (27 gennaio), le "Foibe" (10 febbraio), "La giornata della legalità" (21 marzo), e l'"Anniversario della Liberazione" (25 aprile). "Quattro date che sono tante facce di una stessa medaglia" - ha evidenziato il sindaco Angelo Antonio Pascariello - "e che risaltano i valori importanti e basilari della vita di ogni essere umano: giustizia, solidarietà, democrazia e libertà. Un percorso che mira ad un solo obiettivo: la Pace tra noi ed in ogni parte del mondo". Valori che, come avvenuto l'anno scorso, verranno recepiti ampiamente dai ragazzi degli istituti scolastici presenti sul territorio cittadino. La data del 29 aprile è scaturita da una riunione svolta presso la Casa Comunale. Ai lavori hanno partecipato i dirigenti scolastici del I° Circolo, del II° Circolo, della Scuola Media "Mazzini", dell'Istituto Comprensivo "De Filippo" e del Liceo Scientifico "Diaz" sede staccata di San Nicola la Strada, mentre per il Comune di San Nicola la Strada hanno presenziato l'assessore Amoroso, la dirigente Iadicicco e il funzionario Massa. Dunque, la cerimonia di chiusura del percorso si svolgerà giovedì prossimo, con inizio alle ore 10.00, presso il Salone delle Conferenze del Convitto Borbonico "Madonna delle Grazie". Gli studenti elaboreranno dei lavori su temi liberamente scelti da ogni dirigente scolastico e sarà consegnato un premio ad un ragazzo di ogni istituto.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Bambina positiva, in quarantena compagni e 6 insegnanti

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento