menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Giornata Mondiale del Libro, iniziative di lettura al II Circolo

Capua - Si avvicina la data del 23 aprile, scelta dall'UNESCO come Giornata Mondiale del Libro e del Diritto d'Autore per sostenere e promuovere il potenziamento dell'offerta di lettura soprattutto tra i giovani, per valorizzare il contributo dei...

Si avvicina la data del 23 aprile, scelta dall'UNESCO come Giornata Mondiale del Libro e del Diritto d'Autore per sostenere e promuovere il potenziamento dell'offerta di lettura soprattutto tra i giovani, per valorizzare il contributo dei libri allo sviluppo pacifico, sociale e culturale dell'umanità e per incoraggiare tutti al piacere della lettura.
L'idea di istituire questa giornata ha origine in Catalogna, dove, il 23 aprile, festa di San Giorgio, viene offerta una rosa per ogni libro venduto. La data ha inoltre un particolare valore simbolico, perché il 23 aprile del 1616 vennero a mancare contemporaneamente tre grandi autori del passato come Shakespeare, Cervantes e Garcìlaso De La Vega.
Anche quest'anno la Direzione Didattica statale "Secondo Circolo di Capua" s'impegna a promuovere iniziative atte al piacere della lettura.
E sarà infatti una settimana ricca di eventi, quella dal 21 al 27 aprile, che vedrà impegnati gli allievi della scuola in molteplici attività.
Si comincia con l'appuntamento con i "Libri incrociati" che vedrà protagonisti i bambini delle classi III, IV e V della scuola primaria, che si sfideranno a suon di domande su libri letti nelle settimane precedenti con le insegnanti.
Sarà poi la volta delle classi I e II della scuola primaria e dei bambini di cinque anni della scuola d'infanzia che parteciperanno all'iniziativa "C'era una volta?i nonni raccontano", con produzione illustrata dei racconti ascoltati.
Infine, la settimana si concluderà con l'incontro, martedì 27 aprile, con la scrittrice Daniela Testa, autrice del libro "Nel Ventre di Babele. Il Linguaggio dei Lager Nazisti", che coinvolgerà gli alunni delle classi IV e V di tutto il circolo, presso la scuola primaria di ex Campo Profughi.

"Sono felice di incontrare nuovamente gli alunni del "Secondo Circolo di Capua"- dichiara Daniela Testa- sono già stata ospitata infatti dalla scuola lo scorso anno, sempre in occasione della Giornata del Libro, per presentare l'antologia letteraria "Viva Salgari", pubblicata da Guida, come risultato del concorso di scrittura creativa indetto da Scriveremo. Ricordo bene quell'incontro, perché sia io che gli altri autori presenti, fummo presi d'assalto dalle numerose curiosità nate nei bambini in seguito alla lettura dei racconti e colgo l'occasione per ringraziare il dirigente scolastico, Antonella Serpico, per avermi invitata nuovamente nella sua scuola e le insegnanti per aver semplificato il testo in modo che la lettura risultasse più agevole ai bambini della scuola primaria".
Contenta del successo dell'iniziativa che ormai si ripete da anni anche la dottoressa Serpico che dichiara: "L'anno scorso oltre all'incontro con gli autori di Scriveremo, i nostri bambini hanno partecipato a diverse attività come lo spettacolo di burattini e un laboratorio sull'aria, le sue proprietà e i suoi effetti, dal titolo "Galileo e i giochi sull'aria". Quest'anno invitando Daniela Testa a parlarci del suo libro vogliamo ricordare anche il significato della Giornata della Memoria, sebbene il tema dell'Olocausto non è mai facile da affrontare con dei bambini. Ricordo infine - conclude il dirigente scolastico- che nel corso della settimana dal 21 al 27 aprile ripartirà l'operazione "Una pioggia di libri": all'ingresso di ogni plesso troverete un cesto pronto ad accogliere un libro per bambini, nuovo o usato, da donare alla scuola per incrementare il nostro patrimonio librario".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Bambina positiva, in quarantena compagni e 6 insegnanti

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento