menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
20100412191641_Pannelli

20100412191641_Pannelli

Dalla scuola alla proposta di un artigianato di qualit

Caserta - Martedì 13 aprile, ore 10.30, presso il Palazzo Reale, Salone dirappresentanza della Pro Loco di Caserta, avrà luogo la cerimonia diinaugurazione della mostra itinerante "Dalla scuola alla proposta di unartigianato di qualità" su...

Martedì 13 aprile, ore 10.30, presso il Palazzo Reale, Salone dirappresentanza della Pro Loco di Caserta, avrà luogo la cerimonia diinaugurazione della mostra itinerante "Dalla scuola alla proposta di unartigianato di qualità" su progetto della Pro Loco di Caserta. L'esposizione gode del patrocinio del Provveditorato agli studi di Caserta edella sezione provinciale UNICEF.La mostra proporrà i più significativi lavori, realizzati dagli studenti,nelle seguenti scuole:Liceo Statale " A. Manzoni" di CasertaIstituto d'Arte San Leucio di Caserta Liceo Artistico Statale di Napoli I.S.I.S.S.I.P.I.A. "G. B. Novelli" di Marcianise (CE)I.T.G. "P.L. NERVI" di Santa Maria Capua Vetere (CE)Istituto Comprensivo "Calcara" di Marcianise (CE)Scuola Media Gallozzi di Santa Maria Capua Vetere (CE)
Alla cerimonia di inaugurazione interverranno:Il Provveditore agli studi di CasertaI D. S. delle scuola partecipantiLa rappresentante provinciale UNICEF di Caserta prof. Rosalia Pannitti dell'ITI-LS "Giordani" di CasertaIl Presidente della Pro Loco di Caserta Francesco GiaquintoI direttori artistici arch. prof. Immacolata Fusco e ing. prof. CarloRoberto Sciascia
L'iniziativa in oggetto intende coinvolgere varie scuole della nostraprovincia, sia quelle d'indirizzo che le altre relativamente alle diverse areedi progetto, per la realizzazione di una mostra itinerante; essa, partendo daluoghi pubblici ed istituzionali, potrà essere in seguito richiesta a partiredal prossimo anno scolastico da tutte le scuole interessate.Il progetto ha, come scopo ultimo, la valorizzazione delle potenzialitàindividuali di alcuni studenti, particolarmente dotati, indirizzandoli versoattività lavorative.
L'iniziativa, ideata dalla Pro Loco di Caserta, sarà patrocinata dalla stessaPro Loco, dai Comuni di Caserta e Caiazzo, dalla Provincia di Caserta e davarie associazioni attive sul territorio; altre Istituzioni devono ancorapatrocinare il progetto.Dopo questo primo evento, la mostra si sposterà i giorni 08 e 09 maggio aPozzovetere di Caserta nell'atrio, nel cortile e nel giardino del PalazzoVeccia ed a fine maggio nel Palazzo Mazziotti di Caiazzo.Da fine settembre le migliori opere, selezionate tra quelle in esposizione,saranno a disposizione per mostre, da allestire nelle varie scuole.

"Il progetto - ha affermato l'arch. prof. Immacolata Fusco - intende metterein luce le capacità dei nostri alunni nel campo dell'artigianato; infatti,molto spesso sono proprio i più allo studio ad avere una manualitàed un'originalità incredibili".
L'ing. prof. Carlo Roberto Sciascia dell'I.T.I.-L.S. "Giordani" di Caserta haprecisato che "il progetto, ideato dalla Pro Loco di Caserta e sostenuto dalPresidente Francesco Giaquinto, intende incidere nei giovani studenti affinchéessi prendano coscienza che il mondo del lavoro e la vita quotidiana stessapossono arricchirsi di elementi di spessore. Occorre, perciò, mostrare comequei prodotti, segnalatisi per qualità ed originalità ed esaltati in una mostraitinerante, possono diventare i primi di un futuro lavoro (laboratorio,bottega, ?), primario o secondario che sia, o comunque di un hobby, invidiatoda tutti e di cui essere orgogliosi"."È errato - Ha affermato la prof. Rosalia Pannetti dell'I.T.I.-L.S. "Giordani"di Caserta e responsabile Unicef provinciale - pensare che l'Unicef, impegnatain tutto il mondo su fronti esistenziali relativamente ai bambini vittime diguerre, di carestie, di mancanza d'acqua e di cibo, debba trascurare i ragazzidei paesi che hanno raggiunto un livello di vita elevato o, comunque, agiato,trascurando i tanti problemi che le civiltà, cosiddette progredite, generanonella gioventù. Per tal motivo l'Unicef non ha voluto far mancare il suoappoggio ad un'iniziativa che vede coinvolti tanti studenti e che mira agenerare in loro l'amore verso e che indica a loro una stradaimportante da seguire per realizzarsi nella vita". La mostra proseguirà nei giorni 14 e 15 aprile 2010 e sarà visitabile anchedagli alunni delle varie scuole casertane.In seguito

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Campania verso la zona arancione. “Al 90% sarà così”

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento