menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Realizzazione lavori di recupero e ristrutturazione scuola media G. Pascoli

Casapesenna - Il comune casapesennese è impegnato con forza nel progetto di realizzare lavori di recupero e ristrutturazione della locale scuola media "G. Pascoli"."Da sempre rivolgiamo la più grande attenzione al nostro presidio scolastico – ha...

Il comune casapesennese è impegnato con forza nel progetto di realizzare lavori di recupero e ristrutturazione della locale scuola media "G. Pascoli".
"Da sempre rivolgiamo la più grande attenzione al nostro presidio scolastico - ha dichiarato il sindaco Fortunato Zagaria - nella consapevolezza che la scuola sia il fulcro di ogni iniziativa intesa a far crescere il nostro paese a livello sociale e culturale".
E proprio in considerazione di tale premessa, l'ente comunale casapesennese ha colto al volo l'occasione dei finanziamenti stabiliti dal POR Campania FESR 2007/2013 relativi all'obiettivo operativo 6.3 "Città solidali scuole aperte", nel quale s'inserisce appunto il progetto educational quality facilities il cui acronimo è E.Q.F.
Si tratta di attingere a finanziamenti per alcune centinaia di migliaia di euro che potranno servire, come nelle linee guida del progetto "a potenziare e qualificare il sistema delle infrastrutture di istruzione coniugando l'esigenza complessiva dell'innalzamento della qualità del sistema delle strutture educative con quella della loro maggiore fruibilità per la promozione di occasioni di aggregazione sul territorio, prevedendo di destinare non esclusivamente ad uso didattico le strutture scolastiche ma di adibirle a centri polifunzionali per promuovere lo sviluppo sociale e culturale del territorio, aumentando la coesione sociale finalizzata all'innalzamento della qualità della vita".
L'ente casapesennese partecipa al bando di finanziamento EQF Educational Quality Facilitiese prevedendo il recupero e potenziamento della dotazione infrastrutturale della scuola media G. Pascoli di Casapesenna. "Il nostro impegno - ha meglio spiegato il vice sindaco ed assessore al settore Lello De Rosa - è finalizzato alla realizzazione dei lavori di recupero e ristrutturazione prevedendo l'uso comune di spazi, attrezzature, strumenti e servizi da parte di più istituzioni scolastiche per attività extrascolastiche".
La giunta comunale ha qualche giorno fa dato il via definitivo al progetto, considerato che l'intervento proposto è conforme al piano di dimensionamento della rete scolastica ed agli strumenti urbanistici e paesistico ambientali, e che c'è la disponibilità diretta degli immobili aventi destinazione d'uso scolastico.

Entrando nei dettagli del progetto, c'è da notare che sono stati previsti lavori di adeguamento sismico e di sicurezza; di adeguamento impianto illuminazione-elettrico; dell'impianto antincendio; e la realizzazione di un impianto fotovoltaico di 15 KW, ovviamente con pannelli solari; di un impianto di videosorveglianza ed antiintrusione; di un cappoto termico; di spazi esterni per la didattica e di vasche di recupero delle acque piovane; la realizzazione e cablaggio di rete multimediale per aule e laboratorio. Tra gli altri, il progetto prevede anche la sostituzione degli infissi; l'adeguamento della palestra; e tant'altro.
Tanto per significare l'importanza di un progetto che, se e quanto potrà attingere ai fondi stabiliti per l'EQF potrà dare una svolta significativa alla scuola casapesennese e alla vita socio-culturale dell'intero paese agroaversano.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Bambina positiva, in quarantena compagni e 6 insegnanti

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento