menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
20100103071406_ospedale_marcianise

20100103071406_ospedale_marcianise

Ospedale, avvocato pronto a denunciare i medici universiari

Marcianise - "La presenza dell'Università nel presidio ospedaliero di Marcianise è illegittima" lo scrive con forza e lo motiva un avvocato napoletano, Ettore Colombo" in una nota inviata qualche giorno fa al commissario dell'Asl, Gambacorta, al...

"La presenza dell'Università nel presidio ospedaliero di Marcianise è illegittima" lo scrive con forza e lo motiva un avvocato napoletano, Ettore Colombo" in una nota inviata qualche giorno fa al commissario dell'Asl, Gambacorta, al sub commissario sanitario, professor Perrella; al sub commissario amministrativo dottor Forlensi e al direttore sanitario del P.O. di Marcianise , Capace. Nel testo la presenza dell'Università nell'ospedale di Marcianise è considerata irrazionale, discriminante e amministrativamente contestabile e procacciante un mancato vantaggio per la comunità locale. Illegittima in quanto non esistono atti amministrativi concreti e ratificati che vadano in tale senso ma solo una semplice proposta. E' intempestiva in quanto la struttura ospedaliera è sprovvista di spazi idonei ad accogliere i reparti universitari. "Se il disegno sanitario - spiega l'avvocato Colombo - andava nella direzione di istituire qui a Marcianise un ospedale clinicizzato la componente universitaria doveva essere aggiuntiva e non sostitutiva come sta accadendo. Ciò è devastante in quanto sono stati aboliti reparti essenziali affinchè un ospedale possa definirsi tale. E' discriminante poiché di fatto depriva di contenuti l'ospedale e lo posizione in coda all'ospedale di Maddaloni nonostante quest'ultimo sia penalizzato sia per la struttura obsoleta sia per la posizione geografica. E' penalizzante per il futuro poiché impedisce ad un ospedale strutturalmente nuovo e modulare di poter accogliere nuovi reparti provenienti da altri ospedali che saranno necessariamente chiusi" .
In virtù di tali motivazioni l'avvocato Colombo chiede l'immediata chiusura del reparto universitario e la ristabilizzazione dell'assetto ospedaliero di Marcianise nonché un reale rilancio della struttura che, occorre ribadirlo chiaramente, vanta delle specializzazioni eccellenti che tutti gli ospedali ci invidiano". Qualora la richiesta non dovesse essere accolta l'avvocato preannuncia: "sarò costretto a rivolgermi alla magistratura".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Campania verso la zona arancione. “Al 90% sarà così”

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento