menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Sindaco ringrazia Sophia Loren per la moderna TAC allOspedale

Sorrento - E' questo il senso della lettera che il Sindaco di Sorrento Marco Fiorentino ha inviato alla diva italiana per eccellenza, Sophia Loren che nel Febbraio del 2009 venne insignita della cittadinanza onoraria nell'ambito di una serata di...

E' questo il senso della lettera che il Sindaco di Sorrento Marco Fiorentino ha inviato alla diva italiana per eccellenza, Sophia Loren che nel Febbraio del 2009 venne insignita della cittadinanza onoraria nell'ambito di una serata di gala ed una cerimonia il cui ricavato era destinato all'acquisto di una TAC. Un'apparecchiatura medica indispensabile del quale l'ospedale di Sorrento era privo. Ed in prossimità della data, fissata per l'8 Marzo, nella quale l'apparecchiatura andrà in funzione, il Sindaco Fiorentino ha voluto esprimere la gratitudine, sua e della cittadinanza rinnovando l'invito a ritornare quanto prima a Sorrento, a Sophia Loren, manifestando anche l'orgoglio per il fatto che la città da un anno può vantare fra i suoi figli d'elezione una donna come Sophia "ricca di charme, di classe e di tante altre virtù, che l'hanno fatta conoscere ed apprezzare sia in Italia che all'estero." E grazie alla raccolta di fondi in occasione delle manifestazioni per celebrare la cittadinanza onoraria conferita a Sophia Loren, l'ospedale di Sorrento oggi può vantarsi di essere dotato di una delle apparecchiature più moderne esistenti nel campo. La TAC che andrà in funzione l'8 Marzo oltre a consentire gli esami e gli accertamenti considerati tipici per questo genere di apparecchiature è dotata anche di diverse applicazioni d' avanguardia. Tra queste anche quelle che prevedono le tecniche di emodinamica. Grazie a queste ultime è possibile, tra l' altro, accertare lo stato in cui versano le coronarie. La Tac non solo sarà a disposizione dell' utenza che solitamente usufruisce dei servizi del presidio ospedaliero sorrentino "Santa Maria della Misericordia" (che in ogni caso opera nell' ambito della ASL NA5), ma potrà essere utilizzato anche dalle realtà limitrofe quali quelle della Costiera Amalfitana e dell' Isola di Capri. Da qui l'esigenza del Sindaco Marco Fiorentino di esprimere alla grande attrice la sua riconoscenza e la gioia di poter considerare Sophia una perenne portatrice di notizie positive, come quella che l'ha vista dal giorno del suo conferimento di cittadina onoraria, capofila di iniziative di solidarietà non solo per la città di Sorrento, ma per l'intero comprensorio della penisola, della costiera e dell'isola azzurra.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Bambina positiva, in quarantena compagni e 6 insegnanti

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento