menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Influenza A, seconda riunione dell'Unit di Crisi

Pompei - Si è svota ieri, la seconda riunione dell'Unità di Crisi allestita dal sindaco di Pompei, Claudio D'Alessio, dopo il decesso della piccola Emiliana D'Auria, stroncata, apparentemente, dal virus dell'influenza A. Il sindaco D'Alessio ha...

Si è svota ieri, la seconda riunione dell'Unità di Crisi allestita dal sindaco di Pompei, Claudio D'Alessio, dopo il decesso della piccola Emiliana D'Auria, stroncata, apparentemente, dal virus dell'influenza A.
Il sindaco D'Alessio ha riunito il direttore sanitario del distretto, i medici di base, i pediatri di libera scelta, le forze dell'ordine ed i rappresentanti del Comune.
Da tale riunione tecnica è emerso un dato positivo. A detta degli esperti della sanità , infatti, grazie alla chiusura delle scuole per due giorni, si è avuta un'interruzione della catena di tensione e di visite ambulatoriali.
"E' con una certa soddisfazione che ho appreso tale condizione - ha commentato D'Alessio - e mi pregio comunicarla alle autorità competenti in scala gerarchica".

L'unità di crisi, continuerà ad operare anche nei prossimi giorni per avere un ottimale e puntuale monitoraggio della situazione. Nel frattempo, partiranno le vaccinazioni nell'ordine indicato dalla circolare del Ministero della Salute.
Vaccinazioni che riguarderanno anche Palazzo De Fusco. Domani mattina, infatti, il dirigente del V settore (Sicurezza, Ecologia e Sanità) invierà all'Asl il numero dei dipendenti comunali che hanno dato il proprio consenso alla vaccinazione. Un'operazione che sarà avviata entro la fine della settimana.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento