menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Influenza A: gioved si riuniscono Comune, Asl, scuole e pediatri

Vico Equense - Giovedì 5 novembre si terrà presso la casa comunale una riunione tra Amministrazione di Vico Equense, Asl, pediatri del territorio e dirigenti scolastici per discutere dell'emergenza relativa alla diffusione del virus A/H1N1 e...

Giovedì 5 novembre si terrà presso la casa comunale una riunione tra Amministrazione di Vico Equense, Asl, pediatri del territorio e dirigenti scolastici per discutere dell'emergenza relativa alla diffusione del virus A/H1N1 e pianificare eventuali provvedimenti da adottare. A prendere la decisione è stato il sindaco Gennaro Cinque in seguito al decesso della donna di Patierno, risultata positiva al test dell'influenza A. "L'Amministrazione di Vico Equense è vicina ai familiari - afferma il sindaco - e al loro dolore. Tutta la popolazione è con loro". Ma accanto al messaggio di cordoglio il primo cittadino invita ad evitare allarmismi inutili. "La paura di contrarre il virus non deve prendere il sopravvento - continua Gennaro Cinque - rinchiudersi in casa e non mandare i bambini a scuola non serve a niente. Ho convocato una riunione con gli esperti per fare le scelte più giuste e intervenire nel modo più opportuno. Pianificheremo insieme eventuali soluzioni. Intanto il Comune già nei giorni scorsi ha dato il via a una campagna d'informazione per prevenire il virus A/H1N1".
Dirigenti, insegnanti e amministratori stanno cercando di frenare il diffuso allarmismo, fornendo a studenti e genitori le giuste notizie sull'influenza A e sui metodi per evitarne il contagio. Il Comune sta già distribuendo volantini informativi che valgono come buono per l'acquisto di un flaconcino di gel igienizzante per le mani da 75 millilitri presso la farmacia comunale al costo ridotto di 1 euro.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento