menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
20090909082317_Mincione

20090909082317_Mincione

Finanziato progetto 'Scuole aperte' alla Direzione Didattica Rodari

Cesa - Offerta formativa sempre più ricca alla Direzione Didattica di Cesa, grazie a "Scuole Aperte". Il progetto elaborato dalla scuola cittadina, diretta dalla prof.ssa Adriana Mincione, dal titolo "Lo cunto de li cunti" ha appena ottenuto, per...

Offerta formativa sempre più ricca alla Direzione Didattica di Cesa, grazie a "Scuole Aperte". Il progetto elaborato dalla scuola cittadina, diretta dalla prof.ssa Adriana Mincione, dal titolo "Lo cunto de li cunti" ha appena ottenuto, per il terzo anno consecutivo, l'approvazione e il finanziamento da parte della Regione Campania, assessorato all'istruzione detenuto da Corrado Gabriele. Un progetto importante che consentirà agli allievi di prendere parte ad una serie di moduli e attività laboratoriali che permetterà loro di ritornare a scuola di pomeriggio per imparare a lavorare insieme, a costruire insieme, a produrre cose belle di cui essere fieri. Gioco, ricerca, confronto, discussione, collaborazione con cui costruire abilità di studio e competenze sociali, per superare le difficoltà, per contrastare l'emarginazione e il disagio, per favorire l'inclusione, il benessere e attuare il diritto alla conoscenza per tutto l'arco della vita. Questi sono solo alcuni degli elementi caratterizzanti il progetto. "L'importanza di Scuole Aperte - ha dichiarato la dott.ssa Mincione - si evince chiaramente dal manifesto. Esso è un modo di fare scuola senza confini e separazioni per una formazione continua che coinvolge persone di cultura, età, saperi e appartenenze differenti. Una scuola fuori orario, dove apprendere e crescere insieme". Intanto, sono sei i laboratori programmati che coinvolgeranno circa 200 alunni e 30 genitori. Da segnalare "Dialogo tonico in acqua", "Ball 'ncoppe o tammurr"; il teatro e un giornalino on-line per raccontare la scuola. Soddisfazione per l'approvazione del progetto è stata espressa dall'assessore alla pubblica istruzione del Comune di Cesa Stefano Verde e dal sindaco Vincenzo De Angelis. "Il progetto presentato dalla scuola di Cesa è risultato tra i primi ad essere finanziati per la sua validità educativa - hanno esordito all'unisono De Angelis e Verde -. Un riconoscimento meritato che consente di dare continuità a un percorso che, attraverso molteplici e variegate proposte, genera incontri e occasioni di crescita reciproca. Una serie di attività che consento alla scuola di aprirsi al territorio".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento