Martedì, 16 Luglio 2024
Scuola

Campionato di calcio rivolto a religiosi

(Milano) Il Csi lancia il primo campionato di calcio rivolto a religiosi eseminaristi. L'assist è del cardinale Tarcisio Bertone. Prevista lapartecipazione anche di una rappresentativa del Vaticano. Calcio d'inizio aRoma a fine febbraio.Prenderà...

(Milano) Il Csi lancia il primo campionato di calcio rivolto a religiosi eseminaristi. L'assist è del cardinale Tarcisio Bertone. Prevista lapartecipazione anche di una rappresentativa del Vaticano. Calcio d'inizio aRoma a fine febbraio.
Prenderà il via a fine febbraio l'attesa Clericus Cup, torneo di calciopromosso dal Csi (Centro Sportivo Italiano) rivolto a sacerdoti, religiosi eseminaristi. La sede di svolgimento non poteva che essere la Città eterna,quella Roma vaticana, che ospita numerosi collegi e università pontificie.Il calcio d'inizio sarà dato a fine febbraio, mentre la finalissima - altermine di un vero e proprio campionato con gare di andata e ritorno,disputate rigorosamente nei giorni feriali - si terrà ai primi di giugnoall'ombra del Cupolone.
Su ³assist² del cardinale Tarcisio Bertone, che alla presentazione dellastagione associativa a Genova aveva lanciato l'idea, il Csi ha ³agganciato efatto gol² come direbbero i telecronisti. Ed ecco nata la Clericus Cup,un'occasione per i tanti appassionati e, tra loro, anche ex calciatori che,oggi nei seminari o nelle parrocchie, vogliono rimettersi in gioco neidribbling, parate e colpi di testa.
Nel regolamento è prevista l'espulsione temporanea (5 minuti), notificatadall'arbitro mediante il cartellino azzurro. In pratica sostituisce ilcartellino rosso e viene comminata dall'arbitro in caso di gravescorrettezza in campo, fallo volontario da ultimo uomo o protesteparticolarmente veementi. Vista la composizione delle squadre questoprovvedimento disciplinare dovrebbe essere un optional, ma il condizionale èd'obbligo nel rettangolo di gioco.
Sponsor dell'iniziativa sarà un marchio molto noto nella capitale, quellaIna Assitalia che dopo essere comparsa sulle maglie di Roma e Lazio, ora hadeciso di dare una mano anche al calcio Oltretevere.
³Con questa iniziativa vorremmo sensibilizzare gli attuali e i futuriresponsabili di oratori e parrocchie sull'importanza educativa e pastoraledello sport - commenta Edio Costantini, presidente del Centro SportivoItaliano -. Quest'anno il campionato toccherà solo la realtà romana, ma seavrà successo, dal prossimo anno lo estenderemo a tutta Italia².

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Campionato di calcio rivolto a religiosi
CasertaNews è in caricamento