menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Lilt, gran finale per la Campagna Nastro Rosa 2013

Caserta - Pieno il successo per la campagna Nastro Rosa 2013 della Lilt, la Lega Italiana per la Lotta contro i Tumori (Lilt), presieduta in Terra di Lavoro da Enzo Battarra e componente del Coasca, il Coordinamento delle Associazioni Casertane...

Pieno il successo per la campagna Nastro Rosa 2013 della Lilt, la Lega Italiana per la Lotta contro i Tumori (Lilt), presieduta in Terra di Lavoro da Enzo Battarra e componente del Coasca, il Coordinamento delle Associazioni Casertane.
Il Nastro Rosa si concluderà con due eventi. Il primo sarà un incontro informativo sulla prevenzione nella lotta ai tumori al seno, previsto per domenica 17 novembre nella sala consiliare del Comune di San Gregorio Matese alle ore 10.30, fortemente voluto dal sindaco Giuseppe Carmine Mallardo e dall'assessore Francesco Montone. Interverranno i dottori Angela Maffeo, presidente della Consulta Femminile della Lilt di Caserta, e Salvatore Zullo, referente dello screening del tumore alla mammella dell'ASL Caserta.Il secondo evento sarà una cena di beneficenza organizzata dal dottor Roberto Giorgio, dirigente medico dell'Azienda Ospedaliera Sant'Anna e San Sebastiano di Caserta. L'appuntamento è per sabato 30 novembre presso l'Hotel City Caserta di San Nicola la Strada. Per informazioni e prenotazioni si può contattare il numero 333.2736202.

Con la seduta di Marcianise, che ha visto impegnata l'intera équipe della Breast Unit dell'Azienda Ospedaliera Sant'Anna e San Sebastiano di Caserta, si sono raggiunte le quattrocento visite senologiche gratuite. Sono questi i numeri aggiornati della Campagna Nastro Rosa, che sta vedendo impegnati gli specialisti Enrico Barbato, Crescenzo Muto, Raffaele Nettuno, Nicola Pedana, Vincenzo Perone, Gian Paolo Pitruzzella, Alessandro Ragone, Michele Sorgente e Salvatore Zullo, reclutati a titolo volontario dalla Lilt di Caserta.Contemporaneamente proseguono le visite di prevenzione oncologica per il progetto Donne Fuori Fascia, ideato dalla responsabile della Consulta Femminile della Lilt di Caserta Angela Maffeo. Dal mese di marzo 2013 a oggi sono state visitate oltre 500 donne e si conta, entro la fine dell'anno, di arrivare a circa 800 ed entro la fine del progetto, prevista per la metà di febbraio, di superare le 1000 visite.
Buona anche l'affluenza presso il Centro Iatropolis di Caserta per la campagna sulla corretta nutrizione per la prevenzione dell'insorgenza e delle recidive del tumore al seno, a cura del dottor Daniele Grumiro, che proseguirà per tutto il mese di novembre. Per informazioni e prenotazioni si può contattare il numero 335.6423391.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

'AstraDay', il sito dell'Asl va subito in tilt per migliaia di accessi

Attualità

AstraDay, prenotazioni ‘accavallate’: l’Asl cambia gli orari

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento