menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Calcoli renali: bee tanta acqua ma evitare dieci cibi: eccoli

(Roma) Bere tanta acqua ma anche limitare l'apporto di alcuni cibi. Sono le nuove linee guida che l'American College of Physicians ha pubblicato sulla rivista Annals of Internal Medicine che chi ha sofferto di calcoli renali deve seguire. I...

(Roma) Bere tanta acqua ma anche limitare l'apporto di alcuni cibi. Sono le nuove linee guida che l'American College of Physicians ha pubblicato sulla rivista Annals of Internal Medicine che chi ha sofferto di calcoli renali deve seguire. I calcoli renali - identificati dal termine medico "nefrolitiasi" o "litiasi renale" - sono delle piccole aggregazioni di sali minerali che si formano nel tratto urinario. Spesso la loro presenza è legata ad una dieta incongrua a cui si associa necessariamente una sottostante predisposizione genetica. Talvolta i calcoli renali sono asintomatici e vengono scoperti per caso durante una radiografia di controllo. Altre volte un dolore acuto e violento (colica renale) segnala prepotentemente la loro presenza.

Ecco i dieci cibi da evitare per prevenire i calcoli ai reni. Si tratta di alimenti ricchi di proteine animali e di purine e ossalato: Carne; Nocciole; Spinaci; Tè; Rabarbaro; Cioccolato; Fragole; Crusca di frumento; Kiwi; Bevande gassate con eccezione per quelle a base di frutta e con acido citrico.
David Fleming, presidente dell'American College of Physicians, spiega: "Aumentare l'assunzione di liquidi durante la giornata può dimezzare il rischio di recidive di calcoli renali, senza incorrere in effetti indesiderati. Ma le persone che già bevono una quantità sufficiente di liquidi o per le quali è controindicato assumerne troppi, non devono aumentarne la quantità".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

La Domiziana invasa da un'imbarcazione di 24 metri | FOTO

Attualità

Docente della scuola elementare positiva al coronavirus

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento