Scuola

Asl: le occasioni di incontro al centro di salute mentale continuano per tutto novembre

Capua - Proseguono presso il Centro di Salute Mentale di Capua, in via Ettore Fieramosca le occasioni di incontro, discussione, convivialità e altro previste dal programma Cantieri di Integrazione. L'iniziativa lanciata a settembre dagli operatori...

Proseguono presso il Centro di Salute Mentale di Capua, in via Ettore Fieramosca le occasioni di incontro, discussione, convivialità e altro previste dal programma Cantieri di Integrazione. L'iniziativa lanciata a settembre dagli operatori del Centro, afferente al Dipartimento di Salute Mentale dell'ASL Caserta, con l'apporto attivo delle Associazioni di Volontariato, ha riscosso l'adesione di diversi rappresentanti del mondo della cultura e dell'arte . Per martedì 6 novembre alle ore 18,00, è prevista la proiezione del film La fossa dei Serpenti, una pellicola del 1948 con Olivia de Havilland, che narra la storia di Virginia Cunningham, una donna che si trova ricoverata all'interno di un manicomio senza saperne la ragione e senza ricordare la propria identità. Le proiezioni cinematografiche a tema proseguono nei successivi martedi sempre alle ore 18,00, con Roba da Matti, di Enrico Pitzianti, il 13 novembre, Cesare deve Morire, di Paolo e Vittorio Taviani, il 20 novembre e per finire: Un silenzio particolare, di Stefano Rulli, in visione il 27 novembre.Con la partecipazione di Giuseppe Pagano e Simmaco Perrillo, Venerdì 9 novembre, alle ore 18,00, sarà ospite del Centro Franca Ongaro Basaglia, Gianni Solino, autore de La buona terra, che analizza alcuni aspetti emergenti del fenomeno delinquenziale che investe i territori della provincia di Caserta e in particolare dell'agro aversano. Il 16 novembre, ore 17,00 a cura dell'AUSER si terrà un Convegno dal titolo: L'anno europeo dell'invecchiamento attivo: il ruolo del volontariato.
Domenica 18 novembre, ore 18,00 sarà in fiera Milonguita con la performance Emozioni in Tango, a cura di Angelo Zollo Le iniziative proseguono ancora il 24 novembre alle ore 17,00 con l'incontro: Non e' un raptus. Storie, video e testimonianze sulla violenza di genere, a cura della cooperativa sociale EVA. A conclusione del programma di novembre, domenica 25 a partire dalle ore 10,00 si terrà il Mercatino / Performance "Il Macero", tenuto da Nanni Balestrini, di Teatro Civico 14.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Asl: le occasioni di incontro al centro di salute mentale continuano per tutto novembre

CasertaNews è in caricamento