menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
140455_umby_carfora

140455_umby_carfora

20enne disabile fa affiggere manifesto 6x3 per 'gridare' il suo abbandono da parte delle istituzioni

Maddaloni - "È giusto essere abbandonato dalle istituzioni che dovrebbero proteggermi?" Con questa frase Umberto Carfora, per gli amici Umby, ha fatto affiggere un mega manifesto per protestare contro le istituzioni da cui si sente abbandonato...

"È giusto essere abbandonato dalle istituzioni che dovrebbero proteggermi?" Con questa frase Umberto Carfora, per gli amici Umby, ha fatto affiggere un mega manifesto per protestare contro le istituzioni da cui si sente abbandonato. Il protagonista di questa storia ha 20 anni ed è di Maddaloni (Caserta). Ha deciso di attuare una forma di protesta contro Lo Stato che a suo dire lo ha lasciato solo con la sua malattia, una grave forma di epilessia che gli impedisce di parlare e camminare. Il giovane ha deciso di utilizzare gli spazi solitamente dedicati alle affissioni elettorali per attaccare un manifesto di sei metri per tre. Il ragazzo denuncia così la "totale mancanza di presa in carico globale o parziale e di aiuto per lui e la sua famiglia". I suoi genitori anziani infatti appartengono alle oltre tremila famiglie italiane "con carico assistenziale pesante (attività di cura 24 ore su 24)" che sono senza lavoro e soprattutto senza servizi di assistenza o tutela.https://www.facebook.com/umby.carfora

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento