Scuola

Covegno Lions Club su Autismo e funzioni esecutive

Maddaloni - Sabato 25 gennaio scorso, nella Sala Convegni del Centro Polifunzionale si è svolto,organizzato dal Lions Club Maddaloni Calatia, un incontro di aggiornamento dal tema"Autismo e funzioni esecutive". Dopo i saluti istituzionali di...

103100_Convegno_autismo

Sabato 25 gennaio scorso, nella Sala Convegni del Centro Polifunzionale si è svolto,organizzato dal Lions Club Maddaloni Calatia, un incontro di aggiornamento dal tema"Autismo e funzioni esecutive". Dopo i saluti istituzionali di benvenuto sia del Presidentedel Club Giuseppe CICALA che della dottoressa Rosaria BOVE, Assessore al Comune diMaddaloni, il Socio lion dottor Angelo CIOFFI, ha introdotto l'argomento dell'incontroricordando come il tema dell'aiuto alle persone affette da sindrome autistica è statocostantemente presente nelle attività associative già dal lontano 1995 con manifestazionianaloghe. Il Professor Gianfranco BUFFARDI, psichiatra, Direttore dell'U.O. di Salute Mentaledel Distretto 13 dell'ASL Caserta, è intervenuto con una relazione sugli "Aspetti etici edimplicazioni sociali" nel disturbo autistico. Dopo aver accennato alle iniziali devianzeinterpretative della sindrome con interpretazioni psicogenetiche, il Professor BUFFARDI hadecisamente inquadrato il disturbo autistico nell'ottica del recente (2013) Manuale DiagnosticoDSM-5. Altrettanto significativo l'intervento del secondo relatore Professor Angelo LuigiSANGALLI, pedagogista che, sulla base della sua lunga esperienza di interventi di pedagogiaspeciale nell'ambito della scuola e dei centri di riabilitazione di tutta Italia, ha illustrato ipercorsi che possono favorire una riorganizzazione delle strutture cerebrali interessate da unalterato sviluppo e, pertanto, impedite a svolgere le loro funzioni come geneticamenteprogrammate. L'incontro ha suscitato un grande interesse nel personale docente della scuolache ha partecipato numeroso alla manifestazione determinando, da parte di referenti scolastici,la richiesta di reiterare l'incontro direttamente nelle strutture scolastiche rappresentate.L'intervento del Responsabile Distrettuale per il Service sui disturbi dello spettro autistico,Sergio MARTONE, nell'esprimere il suo apprezzamento al Lions Club Maddaloni Calatia perle interessanti indicazioni scaturite dagli interventi, chiudeva l'incontro con espressioni diprofonda speranza in un miglioramento delle attese di vita delle persone autistiche inconsiderazione delle nuove acquisizioni che le neuroscienze hanno raggiunto recentemente eche potranno determinare nuovi percorsi nella lotta all'autismo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Covegno Lions Club su Autismo e funzioni esecutive

CasertaNews è in caricamento