Scuole e dipendenze, aperto sportello comunale

Ruviano - L'Amministrazione Comunale di Ruviano attenta alle problematiche concernenti il gioco d'azzardo e le nuova forme di dipendenza venute a determinarsi con l'avvento di internet e di altre forme di tecnologia, quali la telefonia cellulare e...

074613_CUSANO

L'Amministrazione Comunale di Ruviano attenta alle problematiche concernenti il gioco d'azzardo e le nuova forme di dipendenza venute a determinarsi con l'avvento di internet e di altre forme di tecnologia, quali la telefonia cellulare e i videogiochi. Quattro mesi or sono(era il 18 settembre dello corso anno) l'esecutivo cittadino, retto dal Sindaco, Roberto Cusano, ha dato corso all'apertura di uno sportello d'ascolto per il "Disagio Psicologico e le Nuove Forme di Dipendenza", il cui coordinamento è stato affidato all'Assessore comunale alle Politiche Sociali, Antnio Cusano. Considerato che, anche nel centro dell'Alto Casertano la specifica problematica comincia ad presentare picchi notevoli di allarme, l'avvio dello sportello in parola è stato molto ben accolto dalla stragrande maggioranza dei ruvianiesi. Come si sarà compreso, ci riferiamo ad una progettazione molto importante, ad una trovata che, come leggiamo in un comunicato diffuso agli organi di stampa, è volta alla prevenzione ed alla diagnosi precoce di tutte quelle forme di disagio psicologico che possono interessare bambini, adolescenti, adulti e anziani. Essa si basa sull'ascolto e su interventi brevi di counseling psicologico, al fine di evitare la comparsa di disturbi veri e propri." Ampio spazio, inoltre, sono dedicate alle principali dipendenze comportamentali (gioco d'azzardo, internet, cellulare, cibo, shopping, lavoro ecc..) onde trovare rimedi efficaci per ogni soggetto trattato. "Gli interventi in itinere, evinciamo ancora dal documento di poc'anzi, sono mirati ad una corretta valutazione del comportamento e, dove se ne ravvisasse la necessità, a colloqui di counseling motivazionali per l'utente al fine di facilitare l'ingresso dello stesso ai servizi territoriali di competenza per un percorso di psicoterapia". Tra qualche giorno, si concluderà il primo quadrimestre di attività della struttura, che è stata salutata da una considerevole partecipazione da parte dei cittadini, con un buon grado di soddisfazione da parte di coloro che hanno usufruito del servizio. Posto che responsabile in toto dello Sportello in questione è la Dottoressa Maria Giuseppina Cusano, sono i cantiere, grazie al buon lavoro dall'Assessore alle Politiche Scolastiche, Mario Petrazzuoli, anche iniziative a tema presso tutte le scuole locali. In programma una serie di incontri con i ragazzi della Scuola Media locale. Il primo, che si terrà in data acora da stabilirsi, avrà per tema "Internet, Cellulare e Videogiochi". Si pensa, inoltre, di istituire uno Sportello d'Ascolto all'interno della Scuola stessa, aperto anche agli insegnanti e ai genitori, e all'allestimento di una serie di laboratori espressivo-creativi rivolti agli allievi delle Scuole Elementari.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Ucciso per un'offesa a Zagaria", il manoscritto di Schiavone finisce nel processo

  • Auto si schianta contro i Ponti della Valle, morto 48enne | FOTO

  • Il vento abbatte le luminarie, alberi e pali della luce a terra | FOTO E VIDEO

  • Tutor sull'Asse Mediano, giudice annulla la multa per cartelloni e limite di velocità

  • Esplode bombola di gas in una palazzina | FOTO E VIDEO

  • Gioielli rubati, l'ispettore incastra il titolare del 'Compro Oro'

Torna su
CasertaNews è in caricamento