menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Centri riabilitazione, Gambardella (Aspat): 'I tagli vanno operati con icriteri di appropriatezza'

Napoli - Non pensavamo davvero di arrivare al punto di programmare una data dichiusura delle nostre strutture. E' il fallimento della sistemaregionale di cura ed assistenza alle persone di fascia debole.Non avevamo bisogno di un grande economista...

Non pensavamo davvero di arrivare al punto di programmare una data dichiusura delle nostre strutture. E' il fallimento della sistemaregionale di cura ed assistenza alle persone di fascia debole.Non avevamo bisogno di un grande economista come Morlacco per operaredei tagli lineari ed indiscriminati. I tagli vanno operati con icriteri di appropriatezza, dopo aver operato corretti monitoraggi sulfabbisogno di salute dei cittadini. Cosa succederà ora? I nostriassistiti chiederanno al Direttore Generale, con un apposito modelloche abbiamo predisposto, di essere assistiti nelle inesistentistrutture pubbliche di riabilitazione. Non possiamo fare altro. Poi cisarà un problema occupazionale ma non è un nostro compito tutelare ilavoratori anche se perderemo il vero capitale sociale delle nostreaziende che è rappresentato dalle migliaia operatori sanitari formaticon criteri di eccellenza. Martedì prossimo siamo stati convocatiin audizione dalle Commissioni regionali congiunte di bilancio,sanità e politiche sociali. Finalmente i politici regionali si sonoaccorti del problema. Spero solo non sia troppo tardi.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento