Scuola

Tricromie, giovedi' a Casertavecchia il via delle Notti di luce e di festa

Caserta - Giovedì 13 dicembre, alle ore 17.00, prenderà il via Tricromie, Notti di luce (e di festa) a Casertavecchia. Nel Borgo medievale interverranno il sindaco Pio del Gaudio; il presidente della Provincia, Domenico Zinzi e l'assessore...

Giovedì 13 dicembre, alle ore 17.00, prenderà il via Tricromie, Notti di luce (e di festa) a Casertavecchia. Nel Borgo medievale interverranno il sindaco Pio del Gaudio; il presidente della Provincia, Domenico Zinzi e l'assessore comunale al Turismo, Teresa Ucciero.L'iniziativa, realizzata nell'ambito delle attività per il Natale a Caserta con la determinante collaborazione della Provincia, accenderà di luci, con il colore quale motore di attestazione e richiamo di identità, il Borgo di Casertavecchia e in particolare la Torre del Castello a partire dalla notte di Santa Lucia, in quello che la tradizione ama considerare "il giorno più corto che ci sia".La Torre, esempio di architettura normanno longobarda con i suoi 32 metri di altezza e il suo possente diametro di 10 metri, si trasformerà in "cilindro di luce", un segnale "forte e chiaro" per la promozione e la valorizzazione del Borgo fino al termine delle festività natalizie.L'iniziativa, infatti, con un automatismo essenziale di illuminazione - ogni sera, dalle ore 17.00 alle ore 24.00, con cambi rituali ad ogni punto ora -, consentirà alla Torre di cambiare colore con l'alternanza di tricromie fatte di rosso, di blu e di verde, tre tonalità espressive di una ricorrenza che mette "sotto i riflettori" un luogo ideale di comunità e celebra nella energia più visibile tutta la solennità di una festa di luce.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tricromie, giovedi' a Casertavecchia il via delle Notti di luce e di festa

CasertaNews è in caricamento