menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Giornata per la legalita' alla Scuola Mameli

Sparanise - Ci saranno anche Daniela Nugnes, il Presidente del Tribunale di S. Maria Capua Vetere, magistrati, ufficiali e forze dell'ordine. Il prossimo 1 dicembre, alle ore 16, nel Castello Ducale di Riardo (e a seguire al Refolo) si terrà...

Ci saranno anche Daniela Nugnes, il Presidente del Tribunale di S. Maria Capua Vetere, magistrati, ufficiali e forze dell'ordine. Il prossimo 1 dicembre, alle ore 16, nel Castello Ducale di Riardo (e a seguire al Refolo) si terrà un'importante "Giornata per la legalità", organizzata dalla Scuola "Mameli" di Loredana Lanna di Sparanise, in collaborazione con la Pro Loco, per commemorare le vittime del dovere. Durante la manifestazione saranno premiati numerosi rappresentanti delle Forze Armate, della Polizia e della magistratura che hanno dato il loro contributo per rendere ordinata la civile convivenza. L'evento è dedicato al capitano Vittorio De Stasio elicotterista, morto nel 2005 insieme al padre in un incidente aereo e la cui madre per ricordarli ha deciso di istituire una borsa di studio di 500 euro. Loredana Lanna, invece, ha studiato Giurisprudenza a S. .Maria C. V. e si è specializzata con master in magistratura tributaria, in legislazione penale sui minori e prossimamente, si specializzerà anche in criminologia. Durante la manifestazione, saranno premiati Daniela Nugnes, donna coraggio, ed assessore alle politiche sociali di Mondragone, Emilio Luisi della DIA di Napoli, il Presidente del Tribunale di S. Maria Capua Vetere, il magistrato Honoré Dessi del Tribunale di Marcianise, il G.I.P. Giovanni Caparco del Tribunale di S. Maria, il Colonnello Andrea Costume, il Ten. Col. della DIA Maurizio Guarino, il Tenente Andrea Longo della Guardia di Finanza di Capua, il Ten. Andrea Pellegrino della Capitaneria di Porto di Napoli, il M.llo Arturo Lanna dei Carabinieri, Lanna Eugenio del Comando Generale dei Carabinieri, l'Ammiraglio Basile della Capitaneria di Porto di Napoli, il M.llo Pasquale Mariano della Stazione CC di Pietramelara, il M.llo Massimo Petrosino della stazione CC di Calvi Risorta, il brigadiere Alfonso Alborino della stazione CC. di Sparanise, il M.llo Iannarella della stazione CC. di Vitulazio, il Questore Giuseppe Gualtieri della Polizia di Stato, l'ispettore Fabio Martino della Polizia Penitenziaria, il Vice questore Alessandro Tocco della Polizia di Stato, Antonio di Nardo Com. Polizia Municipale di Carinola, il Com. Giovanni Fusco della Polizia Municipale di Sparanise, Mauro Montalbano della Polizia di Stato, Rosa Marrandino della Polizia Penitenziaria. Promotrice dell'evento Loredana Lanna, gestore della Scuola Mameli, sita in Via Falcone a Sparanise, specializzata nella preparazione per Concorsi nelle Forze Armate, in Corsi di Lingua straniera, rilascio brevetti, preparazione patente nautica e tutoraggio ai concorsi dell'area socio sanitaria OSS e OSA.. Numerose anche le personalità attese alla manifestazione: il Sig. Prefetto di Caserta, il Generale dei Bersaglieri Gennaro Scardino, il Capitano Giovanni De Risi, i Tenenti dei Carabinieri Vincenzo Izzo e Nicola Leone, il Commissario della Polizia Penitenziaria Nello Giardinetto ed il Dirigente Scolastico Paolo Mesolella, che coordinerà i lavori. Aprirà la cerimonia la Fanfara dei Bersaglieri, seguirà un coro di bambini che canteranno l'inno di Mameli

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

'AstraDay', 24 ore di vaccino per tutti a Caserta: ecco come prenotarsi

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento