menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
064142_olimpiadi_fisica_quercia

064142_olimpiadi_fisica_quercia

Il Liceo Quercia alle Olimpiadi della fisica

Marcianise - Lo scorso aprile, presso l' Università " Federico II " di Napoli – si è svolta la cerimonia di premiazione degli alunni delle scuole della provincia di Napoli e Caserta che si sono particolarmente distinti nella selezione provinciale...

Lo scorso aprile, presso l' Università " Federico II " di Napoli - si è svolta la cerimonia di premiazione degli alunni delle scuole della provincia di Napoli e Caserta che si sono particolarmente distinti nella selezione provinciale delle Olimpiadi della Fisica. Manifestazione che si svolge tutti gli anni con il patrocinio dell' AIF ( Associazione Insegnanti di Fisica ) a carattere nazionale.

Tra le scuole invitate a partecipare a tale evento figurava anche il Liceo Scientifico Classico " F. Quercia " di Marcianise, diretto dal dirigente scolastico Diamante Marotta, dal momento che Sibiano Generoso Piccirillo, alunno della classe 5^ F, era uno dei premiati. L'allievo ha partecipato a tale manifestazione accompagnato dal referente delle Olimpiadi della Fisica, il professor Angelo Bruno, curatore della selezione di istituto . La premiazione è stata preceduta da un seminario su temi di Fisica Moderna, tenuto dal professor Guido Tonelli dell'Università di Pisa e ricercatore al CERN di Ginevra, componente del team di lavoro che ha permesso di dimostrare l'esistenza della particella di Higgs.
L'allievo è stato premiato dalla professoressa Gabriella de Martini, responsabile locale delle Olimpiadi della Fisica, e dal professor Tonelli stesso.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Gomorra 5, riprese nel Casertano: fan in delirio

Attualità

Il Comune installa gli autovelox. “Troppi incidenti”

Attualità

'AstraDay', il sito dell'Asl va subito in tilt per migliaia di accessi

Attualità

La Brigata dei vaccini festeggia le 100mila dosi in 2 mesi | FOTO

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento