Scuola

I ragazzi della media 'Martone' in Francia 'gemellati' con gli alunni del College de Sault

Pignataro Maggiore - Sono partiti gli alunni delle classi seconde della scuola media "Martone" di Pignataro e da due giorni sono in Francia, presso il College di Sault, ospiti dei colleghi francesi con i quasi sono gemellati per due anni; sono...

Sono partiti gli alunni delle classi seconde della scuola media "Martone" di Pignataro e da due giorni sono in Francia, presso il College di Sault, ospiti dei colleghi francesi con i quasi sono gemellati per due anni; sono Alessandro Lagnese, Pierluigi Palumbo, Jacopo Bovenzi, Angelo Mazzuoccolo, Domenico verolla, Pietro Fucile, Elisa Santagata, Florinda Manzo, Antonio Mercone, Maria Rosaria Carusone, Pierpaolo Magliocca e Luca Iannotta E sono accompagnati dalle professoresse di Francese e Storia dell'Arte, Maria Palumbo e Filomena Bevilacqua. Un progetto, quello del gemellaggio linguistico con la Francia, che dura vent'anni. E' dal 1993 infatti che gli alunni della scuola media "Martone" di Pignataro e la stessa amministrazione comunale pignatarese è gemellata con delle scuole e delle città francesi. Ne sono una testimonianza concreta ed importante, per esempio, la corsa ciclistica amatoriale Vesuvio - Ventoux curata da anni dal prof. Antonio Simeone. Ora, dopo vent'anni, proprio in occasione del ventennale dei rapporti intercorsi tra l'amministrazione comunale pignatarese, la scuola Media "Martone" ed il College di Sault in Francia, è ripartito il progetto di Gemellaggio fra gli alunni delle classi seconde della Scuola Media "Martone" e quelli del College di Sault in Francia, sulla base della reciproca ospitalità in famiglia. Il progetto, sostenuto dal sindaco Raimondo Cuccaro, dall'assessore comunale Giorgio Vito, dal Dirigente Scolastico prof Paolo Mesolella e dalle professoresse Maria Palumbo e Filomena Bevilacqua si avvale della collaborazione della professoressa Madame Lorenzi e della Dirigente Scolastica francese Bardot del College del la Ville de Sault. Il gemellaggio iniziato l'11 marzo scorso, prevede la permanenza in Francia dei dodici alunni della scuola media di Pignataro Maggiore per otto giorni. Gli alunni delle classi seconde, in particolare, saranno ospiti inaltrettante famiglie francesi, ed il viaggio si avvale anche del contributo economico di 1500 euro, dell'amministrazione comunale. Il programma prevede la visita al College, il corso di francese di Madame Lorenzi, un aperitivo offerto da sindaco di Sault con gli alunni francesi e le loro famiglie in occasione della festa di 20 anni di gemellaggio. Mercoledì 13 marzo, im particolare, è stato destinato alla visita di Avignone, al palazzo dei papi, del Ponte di Saint Benezet e al girdino des Domes. Giovedì 14 marzo i ragazzi partiranno in autobus per Brantes, Reilhanette, Montbrun les Bains e Barret de Lioure; venerdì 15 marzo, poi, ci sarà una visita guidata al castello di Simiane la Rotonde; domenica sera infine, nel salone delle feste di Sault , la visita si concluderà con un happening di saluto preparato dal sindaco con la musica del professore Guenin.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I ragazzi della media 'Martone' in Francia 'gemellati' con gli alunni del College de Sault

CasertaNews è in caricamento