menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Settimana inaugurale delle attivita' didattiche e scientifiche del Dipartimento di Scienze Politiche 'Jean Monnet' della Sun

Caserta - Legare ancora di più l'Università al territorio e il territorio all'Università. E' questo l'obiettivo della Settimana inaugurale delle attività didattiche e scientifiche del Dipartimento di Scienze Politiche "Jean Monnet" della SUN...

Legare ancora di più l'Università al territorio e il territorio all'Università. E' questo l'obiettivo della Settimana inaugurale delle attività didattiche e scientifiche del Dipartimento di Scienze Politiche "Jean Monnet" della SUN, diretto dal professor Gian Maria Piccinelli. Il programma della manifestazione si articola in cinque giornate dal 18 al 22 novembre, dalle 9,30 alle 12,30. Le iniziative saranno ospitate nell'Aula Gaetano Liccardo negli spazi del Polo delle Scienze politiche e psicologiche di viale Ellittico a Caserta. L'evento, anche quest'anno, è organizzato dalla rappresentanza studentesca dell'associazione "Un'idea moderata" con il supporto e la piena disponibilità del Dipartimento. La prima giornata (18 novembre) avrà come titolo "Un caffè con la politica" ed è organizzata con la cattedra di Dottrine Politiche del professor Diego Lazzarich. L'obiettivo è quello di incentivare il confronto tra rappresentanti e rappresentati, favorendo il dialogo tra studenti e giovani deputati.Il secondo giorno (19 novembre), intitolato "Le Iene Sun", porta ad aprire un confronto tra il mondo sindacale e il mondo imprenditoriale. L'obiettivo è capire come gestire i due settori in rapporto alla crisi economica che attraversa il nostro territorio, focalizzando l'attenzione sui disagi dei lavoratori e sui problemi che vive l'impresa.La terza giornata (20 novembre) avrà come tema "Ambiente e legalità, la terra dei fuochi". E' questo un appuntamento voluto fortemente dagli studenti per avere una risposta dalle istituzioni su ciò che è diventato il territorio di Caserta, "ossia un territorio martoriato dalla criminalità organizzata".
La quarta giornata (21 novembre) avrà come tema "Mare di immigrati". Il dibattito si concentra sul forte flusso di immigrati provenienti dai Paesi con guerre civili in atto e crisi diplomatiche, l'obiettivo è capire il lavoro svolto dalle nostre istituzioni nei confronti di questi popoli in fuga dai loro territori ove non sono rispettati i diritti umani.Infine, la quinta e ultima giornata (22 novembre), intitolata "No alle barriere architettoniche". L'obiettivo è quello di incentivare le istituzioni a eliminare quegli ostacoli che non permettono di vivere una vita regolare a chi necessita di un supporto morale e strutturale maggiore, ma soprattutto soffermarsi sul grande lavoro che svolge il dipartimento Jean Monnet nel garantire in modo più flessibile il diritto allo studio.Dall'intera rappresentanza studentesca con l'associazione "Un'idea moderata" un ringraziamento "al Dipartimento e al direttore Gian Maria Piccinelli, sempre attento e favorevole a promuovere le iniziative culturali degli studenti".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

'AstraDay', 24 ore di vaccino per tutti a Caserta: ecco come prenotarsi

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    Gomorra 5, riprese nel Casertano: fan in delirio

  • social

    Paura per Awed: sviene all'Isola dei Famosi: "Dimagrito troppo"

  • social

    Nonna Rosa festeggia 101 anni: l'omaggio del sindaco | FOTO

Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento