Lunedì, 14 Giugno 2021
Scuola

Cancro al seno: fare le faccende domestiche riduce il rischio del 13%

(Roma) Le donne più attive, che fanno movimento anche moderato, vedono ridursi il rischio di tumore del seno del 13 per cento. È quanto emerge da uno studio che ha coinvolto 257.805 donne in tutta Europa, all'interno della ricerca Epic (European...

062521_seno-300x225

(Roma) Le donne più attive, che fanno movimento anche moderato, vedono ridursi il rischio di tumore del seno del 13 per cento. È quanto emerge da uno studio che ha coinvolto 257.805 donne in tutta Europa, all'interno della ricerca Epic (European Prospective Investigation of Cancer Study). Un lavoro finanziato da Cancer Research UK, e pubblicato sull'International Journal of Cancer.La ricerca ha coinvolto più di 257mila donne, il cui stato di salute è stato monitorato per 11 anni. Durante questo periodo sono state registrate 8.034 nuove diagnosi di tumore. È stato rilevato che anche un'attività fisica moderata, proprio come quella garantita dai lavori domestici o dal giardinaggio, riduce il rischio di cancro al seno. "Questo vasto studio - ha commentato Tim Kay, coautore della ricerca - evidenzia i benefici di una vita attiva, anche a livelli moderati". Per prevenire il cancro dunque basta essere un po' attivi. Non si richiede che uno diventi un campione olimpico, fa notare Sara Hiom, direttore delle informazioni presso il Cancer Research UK. «Come conferma questa ricerca, l'esercizio fisico può includere qualsiasi cosa che lascia un po' il fiato corto, come fare giardinaggio, passeggiare con il cane o i lavori di casa», aggiunge Hiom.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cancro al seno: fare le faccende domestiche riduce il rischio del 13%

CasertaNews è in caricamento