Scuola

Prosud Onlus e ISS: alleanza per la ricerca sulle patologie prostatiche

Napoli - La Fondazione Prosud Onlus e l'Istituto Superiore di Sanità (ISS) hanno avviato una collaborazione importante dal punto di vista della ricerca oncologica. La Fondazione presieduta dal professor Vincenzo Mirone ha, infatti, stanziato un...

061719_Mirone

La Fondazione Prosud Onlus e l'Istituto Superiore di Sanità (ISS) hanno avviato una collaborazione importante dal punto di vista della ricerca oncologica. La Fondazione presieduta dal professor Vincenzo Mirone ha, infatti, stanziato un contributo di 13.000 euro in favore dell'ISS per avviare uno studio il cui obiettivo è la valutazione del ruolo dello zinco come possibile marcatore delle patologie prostatiche, ed in particolare come elemento diagnostico del tumore prostatico. La ricerca verrà condotta in collaborazione tra la Clinica Urologica della Università Federico II di Napoli, diretta dal professor Mirone, e il Dipartimento di Sicurezza Alimentare dell'ISS, diretto dal professor Stefano Lorenzetti. Presso l'ISS verranno effettuate tutte le indagini di laboratorio e molecolari per sostenere lo studio in questione, mentre presso l'Unità di ricerca clinica di Napoli saranno reclutati i pazienti e i campioni biologici necessari.«Questa iniziativa - dichiara il presidente Vincenzo Mirone - rappresenta un passaggio concreto e ambizioso del programma di studio e di contrasto alle patologie prostatiche attraverso la prevenzione, che la Fondazione Prosud Onlus si propone per statuto».In questo solco, ad esempio, si inserisce anche l'attività dell'ambulatorio specialistico urologico a carattere gratuito avviato lo scorso 4 dicembre presso la Basilica dello Spirito Santo, sede del III Decanato, a seguito del "Patto per la tutela dei bisognosi" siglato tra Prosud Onlus e la Curia di Napoli. In base all'accordo, la Fondazione si è impegnata a mettere a disposizione per un anno la professionalità di specialisti Urologi per offrire consulenze gratuite ai meno abbienti. Nella rete preventiva sono state per il momento coinvolte 22 chiese mentre una incisiva azione di promozione del progetto si sta sviluppando grazie agli incontri tra i responsabili Prosud Onlus, i parroci di tutte le parrocchie afferenti al III Decanato e le componenti della Caritas Diocesana di Napoli.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Prosud Onlus e ISS: alleanza per la ricerca sulle patologie prostatiche

CasertaNews è in caricamento