Domenica, 13 Giugno 2021
Scuola

Borse di studio In memoria del dott. Giuseppe Mascolo

Sessa Aurunca - La lotta alla camorra deve partire dai giovani e ai giovani deve offrire nuove opportunità. Per questo il progetto educativo della Onlus Intercultura, che dal 1955 offre a studenti e scuole l'opportunità di confrontarsi con altre...

La lotta alla camorra deve partire dai giovani e ai giovani deve offrire nuove opportunità. Per questo il progetto educativo della Onlus Intercultura, che dal 1955 offre a studenti e scuole l'opportunità di confrontarsi con altre culture e riflettere a fondo sulla propria identità, è stato abbracciato dal Comune di Sessa Aurunca da tempo impegnato a creare una sinergia tra le comunità locali nella lotta alle mafie. Il dott. Luigi Mascolo, infatti, figlio di vittima di camorra, mette a disposizione due borse di studio intitolate alla memoria del padre dott. Giuseppe Mascolo, farmacista ucciso nel 1988 dalla camorra perché si rifiutava di pagare il pizzo, per giovani adolescenti che avranno così la possibilità di vivere e studiare all'estero per un programma di studio della durata di tre mesi. Il bando per le Borse di studio verrà presentato ufficialmente lunedì 22 ottobre durante la conferenza stampa, patrocinata dal Comune di Sessa Aurunca, che inizierà alle 10.15 presso l'I.S.I.S.S. Taddeo da Sessa di Sessa Aurunca (CE). Nel corso di questo incontro verranno presentati i Programmi per vivere e studiare all'estero nell'anno scolastico 2013 - 2014 e verrà dato spazio alla testimonianza di Rosanna Freda, vincitrice della Borsa di studio "In memoria del Dott. Giuseppe Mascolo" 2012-2013 per un programma trimestrale in Spagna. Rosanna, in collegamento via internet, potrà raccontare la sua esperienza all'estero, salutare i suoi compagni di classe italiani presenti alla conferenza e confrontarsi con le persone che hanno reso possibile il suo soggiorno di studio in Spagna e che credono fortemente nella formazione internazionale dei giovani. Infatti, ospiti d'eccezione della conferenza stampa saranno Raffaele Cantone, magistrato presso la Corte di Cassazione ed ex procuratore della Direzione distrettuale antimafia di Napoli, Dott. Luigi Tommasino, Sindaco del Comune di Sessa Aurunca, Ing. Italo Calenzo, Assessore alla Cultura, Marina Campanile, Dirigente Scolastico dell'I.S.I.S.S. Taddeo da Sessa, il Dott. Luigi Mascolo e Pietro Falco, giornalista. Per Intercultura parteciperanno Flaminia Bizzarri, Responsabile del Settore Scuola dell'Ufficio di Intercultura - Roma, Angela Piccinini, membro del Consiglio di Amministrazione di Intercultura e Fernanda Esposito, Referente Regionale Scuola per l'Associazione Intercultura.
Anche quest'anno i destinatari delle due Borse di studio sono gli studenti iscritti al 3° anno di una scuola superiore di Sessa Aurunca, nati indicativamente tra il 1° marzo 1995 e il 31 luglio 1998 (per il dettaglio sulle date di nascita per ogni destinazione, consultare il sito www.intercultura.it). Per chi è interessato è possibile iscriversi entro il 10 novembre attraverso il sito di Intercultura, senza specificare la borsa di studio per la quale si intende concorrere. La partecipazione all'assegnazione delle borse sarà riservata a candidati iscritti al concorso in possesso delle caratteristiche richieste. Per maggiori informazioni sulla borsa di studio, sulla conferenza stampa e sulle attività di Intercultura a Sessa Aurunca è possibile contattare la referente locale, Fernanda Esposito 335 5769059.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Borse di studio In memoria del dott. Giuseppe Mascolo

CasertaNews è in caricamento