Martedì, 15 Giugno 2021
Scuola

Arriva il vaccino 'Pacman' per smettere di fumare

(Roma) Mentre si scoprono gli effetti devastanti che il fumo produce sull'organismo umano, la scienza mette a punto sempre più rimedi perfar togliere il vizio agli incalliti fumatori. E' il caso certamente di un vaccino in fase di sperimentazione...

060412_fumo_vaccino_pacman

(Roma) Mentre si scoprono gli effetti devastanti che il fumo produce sull'organismo umano, la scienza mette a punto sempre più rimedi perfar togliere il vizio agli incalliti fumatori. E' il caso certamente di un vaccino in fase di sperimentazione al Weill Cornell Medical College di New York che come il famoso videogioco "Pacman" punta a liberare per sempre dal vizio del fumo grazie ad un'unica iniezione che appunto «mangia» le molecole di nicotina. Stando ai risultati della ricerca condotta dal genetista Ronald Crystal e pubblicata sul Science Translational Medicine, le cavie da laboratorio che hanno ricevuto il vaccino hanno fatto registrare una riduzione dell'85% della nicotina circolante nel sangue, senza effetti collaterali sul comportamento, la pressione sanguigna o la frequenza cardiaca. L'anticorpo-Pacman, dopo aver abbracciato la molecola di nicotina, forma un agglomerato ingombrante, incapace di superare quel filtro assai selettivo che protegge il cervello dall'ingresso di sostanze estranee. La nicotina da sola non fa fatica a superare la barriera, uscire dal circolo sanguigno, entrare nel cervello e legarsi ai recettori del piacere, creando quella dipendenza da cui meno di un individuo su tre - tra coloro che decidono di smettere - riesce a liberarsi nel corso della vita. Ora però bisogna testarne l'efficacia sul lungo periodo, che è sempre stato il limite dei vaccini sperimentati in precedenza, e soprattutto l'innocuità, perché siamo pur sempre di fronte ad una manipolazione di tipo immunitario.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Arriva il vaccino 'Pacman' per smettere di fumare

CasertaNews è in caricamento