menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
054502_ministro_struzione

054502_ministro_struzione

Caso prof lesbica, Ministro Giannini: Se c'e' stata discriminazione sessuale saremo severi

Trentola-Ducenta - "Il Miur valuterà il caso di Trento con la massima rapidità e con un confronto chiaro e doveroso con le parti coinvolte. In queste ore sto raccogliendo gli elementi utili a comprenderne tutti gli aspetti. Laddove ci trovassimo...

"Il Miur valuterà il caso di Trento con la massima rapidità e con un confronto chiaro e doveroso con le parti coinvolte. In queste ore sto raccogliendo gli elementi utili a comprenderne tutti gli aspetti. Laddove ci trovassimo di fronte ad un caso legato ad una discriminazione di tipo sessuale agiremo con la dovuta severità".E' quanto afferma il Ministro dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca, Stefania Giannini.
"Si voleva solo capire qualcosa di più riguardo ad alcune lamentele espresse da alcuni genitori, alunni e colleghi, riguardo ad alcune sue affermazioni in classe". E' così che l'Istituto Sacro Cuore di Trento torna con un comunicato sulla questione della insegnante a cui non è stato rinnovato un contratto scaduto, che i comitati Tsipras del Trentino hanno denunciato come un atto discriminatorio partito dal dubbio che la professoressa fosse lesbica.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Gomorra 5, riprese nel Casertano: fan in delirio

Attualità

Il Comune installa gli autovelox. “Troppi incidenti”

Attualità

'AstraDay', il sito dell'Asl va subito in tilt per migliaia di accessi

Attualità

La Brigata dei vaccini festeggia le 100mila dosi in 2 mesi | FOTO

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento