menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il sindaco Antonello Velardi

Il sindaco Antonello Velardi

Pd-sindaco, si tratta per evitare lo scioglimento. A rischio anche i 'super esperti'

Riunione fino a notte inoltrata in Comune per cercare un avvicinamento

Appena rientrato da Bologna giovedì sera, il sindaco di Marcianise Antonello Velardi è corso in Comune dove era in programma una nuova riunione coi consiglieri ed il segretario del Pd Angelo Raucci per cercare di risolvere la crisi che rischia di portare la sua amministrazione comunale verso lo scioglimento.

La trattativa non è ancora finita, anche se il tempo scorre ed entro la prossima settimana si dovrà approvare, quantomeno in giunta, il bilancio di previsione per poi riuscirlo a votare in consiglio nei primi venti giorni di Pasqua (seppur con la diffida del prefetto).

All'incontro di giovedì sono state confermate le proposte di non aumentare le tasse e c'è stata anche una richiesta di rivedere i contratti per i 'super esperti' che Velardi ha portato negli uffici di piazza Umberto I dal suo arrivo. Praticamente così sarebbero quasi azzerate completamente le richieste che avevano portato i consiglieri comunali del Pd a mettere in dubbio il proprio voto sul bilancio di previsione. La trattativa, comunque, ancora non è conclusa anche se i tempi stringono.

Di sicuro rispetto ad un paio di settimane fa, sembra esserci qualche speranza in più per riuscire a portare a casa il voto sul bilancio di previsione, anche se, dai rumors che provengono dagli uffici, sembra che la tensione sia ancora molto alta.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

'AstraDay', 24 ore di vaccino per tutti a Caserta: ecco come prenotarsi

Attualità

'AstraDay', il sito dell'Asl va subito in tilt per migliaia di accessi

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento