Sindaco Cenname rinuncia all’indennità di fine mandato

Camigliano - Con Delibera di Giunta n° 19/2016 il Sindaco Vincenzo Cenname ha rinunciato all’indennità di fine mandato così come definita dall’art. 10 del D.M. n. 119/2000, per il periodo Agosto 2006 ad oggi e quantizzata in € 11.713,23...

cenname vincenzo

Con Delibera di Giunta n° 19/2016 il Sindaco Vincenzo Cenname ha rinunciato all’indennità di fine mandato così come definita dall’art. 10 del D.M. n. 119/2000, per il periodo Agosto 2006 ad oggi e quantizzata in € 11.713,23.

Riferisce il Sindaco. “E’ stato per me un grande orgoglio rappresentare la mia Comunità per quasi dieci anni ma il mio impegno per la mia Comunità non finirà certamente con il mandato Amministrativo. Rinuncio volentieri all’indennità di fine mandato quantizzata in oltre 11.000,00 € , in modo da consentire di liberare risorse di cassa e far attuare una riqualificazione del parco giochi, così come già programmata dalla Nostra Amministrazione, ritenendo che i bambini devono stare al centro della Nostra Comunità” .

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Torna su
CasertaNews è in caricamento