Politica

ELEZIONI Il sindaco lancia la sua ricandidatura con 5 mesi di anticipo

Vincenzo Caterino ancora in campo assieme ai suoi consiglieri di 'San Cipriano che vorrei'

Il sindaco Vincenzo Caterino

Il sindaco di San Cipriano d’Aversa gioca d’anticipo e a cinque mesi dalla scadenza del suo mandato elettorale, previsto ad ottobre, annuncia la sua candidatura e della sua squadra che lo ha seguito in questi anni alla guida del Comune. 

Con il primo cittadino Vincenzo Caterino scenderanno in campo infatti Paolo Infante, Rachele Serao, Tonino Coppola, Ulderico Di Bello, Mena Zippo, Raffaella Annunziata Serao, Ida Scalzone, Enrico D’Alessandro, Ines della Gatta, Stefania Parola e Fortunato Griffo, che hanno espresso l’intenzione di continuare a sostenere, ricandidandosi se necessario o come appoggio esterno, il progetto di “ San Cipriano che vorrei”.

La decisione è emersa da una riunione di maggioranza svoltasi in questi giorni presso la casa comunale in via Roma. “ Mi ricandido – spiega il primo cittadino Vincenzo Caterino – per continuare un percorso di rinascita e riqualificazione avviato ben cinque anni fa. Le opere realizzate sono state tante ma in programma ed in cantiere c’è ancora tanto altro.  Ovviamente la squadra va ampliata, rafforzata e integrata con tutte quelle persone che si sono avvicinate esprimendo consenso e condivisione con il nostro operato. Noi siamo aperti a tutti quelli che hanno per scopo la crescita e lo sviluppo di San Cipriano d’Aversa”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

ELEZIONI Il sindaco lancia la sua ricandidatura con 5 mesi di anticipo

CasertaNews è in caricamento