rotate-mobile
Politica

Sfregiati i manifesti della Meloni: dai baffetti di Hitler alle proposte lesbo

Atto di teppismo elettorale prima della visita della leader di Fratelli d'Italia

Sfregiati i manifesti di Giorgia Meloni a Caserta. E' quanto accaduto ai poster della leader di Fratelli d'Italia, che domenica sarà nel Capoluogo, installati in via Settembrini, nei pressi dell'istituto Mattei. 

I manifesti sono stati imbrattati con disegni e scritte. Si va dal "baffetto" che richiama quello di Hitler a proposte omosessuali. Su uno dei poster della Meloni appare la scritta: "Dammi un bacio se sei donna". Meloni domenica terrà un comizio in piazza Dante.

Un clima teso quello che c'è intorno alla leader di Fratelli d'Italia. Nei giorni scorsi a Mestre sono apparse negli spazi elettorali scritte inquietanti: "Meloni come Moro", con il simbolo delle Brigate Rosse. Ora un nuovo atto di teppismo a Caserta. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sfregiati i manifesti della Meloni: dai baffetti di Hitler alle proposte lesbo

CasertaNews è in caricamento