rotate-mobile
Domenica, 5 Febbraio 2023
Politica Marcianise

Sede del Pd inaugurata ma sempre chiusa: lettera ai vertici del partito

Chiesto l'intervento per garantire a giovani e simpatizzanti di organizzare nella sede del partito discussioni, incontri e dibattiti tematici

Il Partito democratico lo scorso 5 gennaio ha inaugurato la nuova sede, in via De Felice. Un 'taglio del nastro' in pompa magna con tutti i principali esponenti cittadini presenti, nonché la 'benedizione' dell'europarlamentare Pina Picierno, del deputato Stefano Graziano, del vicepresidente della Regione Fulvio Bonavitacola e del presidente del consiglio regionale Gennaro Oliviero, a cui si aggiunse anche la consigliera regionale Maria Luigia Iodice.

Da quel giorno, però, la sede di via De Felice è rimasta chiusa. A denunciarlo è Donato Musone, iscritto al Pd: "Dopo l'inaugurazione la sede è chiusa alla partecipazione degli iscritti". Così Musone ha decis di informare della situazione i vertici nazionali del Pd (il segretario Enrico Letta, la presidente Valentina Cuppi e la Commissione Nazionale di Garanzia) nonché Pina Picierno, Stefano Graziano, Gennaro Oliviero e Fulvio Bonavitacola.

A questi Musone "chiede, attraverso le modalità ritenute le più idonee, affinché sia garantita ed attivata l'apertura della sede del Pd, che permetterà allo scrivente ed altri iscritti, in particolare i giovani e simpatizzanti di organizzare nella sede del partito discussioni, incontri e dibattiti tematici, che solo con l'apertura della sede si potrà dare il 'diritto alla voce a tutti i democratici', per contribuire e partecipare con senso di responsabilità a concretizzare una piattaforma di programma condiviso a nome del Partito Democratico".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sede del Pd inaugurata ma sempre chiusa: lettera ai vertici del partito

CasertaNews è in caricamento