Primo summit del nuovo asse socialisti-renziani a Caserta. Ecco chi era presente

Gettate le basi per le iniziative nel Capoluogo, ad Aversa e Castel Volturno

Brancaccio, Ucciero e Fulco presenti alla riunione di mercoledì

Si è svolta mercoledì a Caserta la prima riunione del comitato promotore di 'Avanti Caserta', il laboratorio politico in scala provinciale nato sotto l'asse Psi-Renziani. È stata un'occasione importante per iniziare ad impostare l'azione politica del laboratorio sul territorio e per presentare il proprio simbolo. Si partirà con 3 iniziative che si svolgeranno nei comuni di Caserta, Aversa e Castel Volturno.

“Dobbiamo ritornare a fare politica tra la gente per trasformare le loro istanze in un’azione politica concreta”, ha sottolineato Francesco Brancaccio, responsabile nazionale Ecomafie ed Ecoreati del Psi e tra i promotori del laboratorio ‘Avanti Caserta’. A prendere parte alla prima riunione sono stati, oltre a Brancaccio, Pier Gaetano Fulco, già referente provinciale della Mozione Giachetti per la Provincia di Caserta (nelle scorse Primarie del Partito Democratico), Mariano Scuotri, consigliere comunale di Aversa, Domenico Grande, Teresa Ucciero (già assessore al Comune di Caserta), Massimo Russo (consigliere comunale di Caserta), Nicola Oliva (consigliere comunale di Castel Volturno), Mario Santoro, Pasquale Morrone e Alessandro Fedele (coordinatore dei Millennials per la conurbazione di Caserta).

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“Dalle prossime riunioni il tavolo si allargherà– ha concluso Francesco Brancaccio – Lo scopo è quello di riconquistare gli spazi che il centrosinistra e le forze riformiste hanno lasciato occupare ai movimenti sovranisti”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Morti al ritorno dal mare, lacrime e dolore per l’addio a Donato ed Asia

  • Le nuove leve dei Casalesi con a capo il figlio del boss: 18 arresti

  • Pentito svela la 'strategia del clan': "Bloccavamo gli imprenditori di Zagaria in cambio del 10% dell'appalto"

  • Casa del sesso in centro, arrestata latitante internazionale

  • Tangenti per gli appalti di esercito ed aeronautica, indagato tenente colonnello casertano

  • Botto in autostrada, auto distrutte dopo lo schianto | FOTO

Torna su
CasertaNews è in caricamento