menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Il sindaco Branco ritira le dimissioni: ora 6 poltrone da 'assegnare'

Il primo cittadino di Capua torna sui suoi passi dopo l'accordo con le forze politiche per proseguire nell'attività amministrativa

Luca Branco resta sindaco di Capua. Il ritiro delle dimissioni era già nell'aria da giorni. In realtà non ci credeva quasi nessuno che il primo cittadino potesse arrivare ai 'fatidici' 20 giorni per poi porre fine alla sua amministrazione comunale dopo meno di 2 anni dalla vittoria elettorale. Che fosse una provocazione era chiaro a tutti, si attendeva solamente il giorno della nota protocollata in Municipio per il ritiro dell'addio alla poltrona più prestigiosa del Comune e questa nota è arrivata intorno alle 18 di un sabato Santo che ha fatto nuovamente accendere i riflettori su una maggioranza che adesso sarà sicuramente diversa dopo questo 'ribaltone'. 

In questi giorni (nonostante il Covid) si sono susseguiti numerosissimi incontri prima con i dissidenti (per cercare di ricucire i rapporti) e poi anche con le altre forze politiche presenti in consiglio comunale e il ritiro delle dimissioni lasciano ben pensare che Branco abbia trovato con qualcuno (poi si scoprirà facilmente) un qualche accordo per mandare avanti la 'barracca' almeno per i prossimi 3 anni di governo. 

Ci sono 6 caselle da riempire (quelle degli assessori e quella del presidente del consiglio comunale) e quindi le 'poltrone' da occupare ce ne sono in abbondanza. Bisognerà attendere solamente qualche ora per scoprire solamente da chi...

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

La Domiziana invasa da un'imbarcazione di 24 metri | FOTO

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento