rotate-mobile
Politica

L'emergenza Covid fa 'saltare' anche le elezioni all’Ato Rifiuti

Due mesi di proroga per Mirra. De Luca fissa la nuova data a marzo

L’emergenza pandemia che aveva spinto il presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca a rinviare il ritorno in classe (poi bloccato dal Tar Campania) ha provocato anche un altro rinvio: quello dell’elezione dei nuovi componenti dell’Ambito dei Rifiuti. Il governatore ha, infatti, firmato il decreto per posticipare le elezioni, che si sarebbero dovute svolgersi il 22 gennaio, scegliendo quale nuova data il 16 marzo. Una proroga di quasi due mesi, dunque, per l’attuale presidente dell’Eda Caserta Antonio Mirra, sindaco di Santa Maria Capua Vetere, appena sconfitto alle elezioni provinciali di Caserta da Giorgio Magliocca. De Luca ha giustificato la decisione di spostare il voto proprio per l’andamento della quarta ondata di Covid-19 in Campania: “Le elezioni dei Consigli d’Ambito - ha scritto nel decreto - impongono la necessità di espletare una serie di adempimenti amministrativi ed attività politiche preparatorie finalizzate alla condivisione di programmi ed intese tra i diversi attori coinvolti sul territorio per la sottoscrizioni di liste comuni e programmi condivisi, nonché operazioni di voto nella giornata prevista per l’affluenza ai seggi elettorali, che presuppongono contatti diretti, diffusi e ripetuti, determinando condizioni di contiguità ed assembramenti potenzialmente in contrasto con le misure di profilassi sanitarie adottate incluse il distanziamento”. Sarà dunque sposata agli albori della primavera la nuova sfida interna al centrosinistra tra il Partito democratico ed il gruppo di centro, composto da Moderati e Noi di Centro, che ha già affilato le spade per spodestare il Partito democratico dal comando dell’ente d’ambito. A questa tornata elettorale, a votare saranno solo i sindaci in rappresentanza delle rispettive amministrazioni comunali. Saranno eletti cinque membri per la fascia dei comuni dai 30mila abitanti in su; 11 nella fascia tra i 5mila ed i 30mila abitanti; 2 nella fascia sotto i 5mila.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'emergenza Covid fa 'saltare' anche le elezioni all’Ato Rifiuti

CasertaNews è in caricamento