rotate-mobile
Politica Orta di Atella

Addii, rimpasto di giunta e 'crisi': settembre di fuoco per il sindaco

Dopo l'indipendenza di De Micco è ancora più incandescente il clima nei palazzi atellani

L'addio di Michele De Micco dal gruppo di maggioranza dei 'Democratici e Riformisti' potrebbe aprire ad una nuova crisi nello schieramento guidato dal sindaco Vincenzo Gaudino. In pratica sembra che anche altri consiglieri comunali stiano pensando di sposare il progetto di De Micco e unirsi al gruppo consiliare per adesso 'indipendente' che potrebbe avere un duplice scopo: il primo è quello di lasciare i Dem senza alcun peso specificio, il secondo è quello di avere maggiore forza nelle trattative con il sindaco per eventuali ruoli all'interno della giunta comunale. 

Il primo cittadino dovrebbe infatti sostituire i tecnici Saturnino Di Benedetto e Eugenia Oliva e per adesso già ci sono stati - secondo i rumors che arrivano dal territorio - alcuni incontri con Gianfranco Piccirillo e Mario Vozza.

Al posto di Oliva (vicina ad Olivero) invece dovrebbe rientrare il consigliere comunale Antonio Santillo. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Addii, rimpasto di giunta e 'crisi': settembre di fuoco per il sindaco

CasertaNews è in caricamento