Regionali 2020. La cugina della Picierno candidata del Pd: intesa raggiunta

E’ la sorella del sindaco di Teano. Ed anche Lucia Esposito si sta convincendo

Stefano Graziano, Antonella D'Andrea, Pina Picierno e Dino D'Andrea

Il Partito democratico di Caserta corre per chiudere la lista per le elezioni regionali 2020 ed oggi ha messo un altro tassello per quel che riguarda le ‘quote rosa’. Dopo l’annuncio della candidatura di Annamaria Sadutto (in quota Camilla Sgambato) E’ stata, infatti, definita l’intesa per la candidatura di Antonella D’Andrea nella lista dei Democrat. Si tratta della sorella del sindaco di Teano Dino nonché cugina dell’europarlamentare Pina Picierno che nelle ultime settimane era stata in difficoltà visto che nelle intenzioni della cugina c’era la volontà di candidarsi nella lista di De Luca presidente. L’accordo è stato sancito nel corso di un incontro svoltosi questa mattina a Napoli a cui hanno partecipato Antonella D’Andrea, il fratello Dino, l’europarlamentare Picierno ed il consigliere regionale Stefano Graziano. Ed un’altra buona notizia per i Democrat casertani potrebbe arrivare dall’ex senatrice di San Nicola la Strada Lucia Esposito: in queste ore pare che l’esponente del Pd si stia convincendo ad accettare la candidatura dopo il pressing delle ultime settimane.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • E' ufficiale: Campania in zona gialla. Confermate le restrizioni per il week-end

  • Giovanni a 6 anni debutta su Rai 1 nella fiction ‘Mina Settembre’

  • L'abbandono, poi le lacrime e l'abbraccio: 'C'è Posta per Te' riunisce padre e figlio del casertano

  • Blitz di Luca Abete, scoperta scuola che offre punteggio ai prof in cambio di soldi I VIDEO

  • Muore improvvisamente ed i carabinieri scoprono la casa a luci rosse

  • Un boato in pieno coprifuoco: bomba esplode davanti a tabacchi

Torna su
CasertaNews è in caricamento