Regionali 2020. Il sondaggio che fa tremare il centrodestra: De Luca al 65%

I numeri del lavoro "Winpoll-Arcadia" per 'IlSole24Ore' confermano la partita difficilissima. E volano anche le liste civiche del presidente

Stefano Caldoro e Vincenzo De Luca

Numeri monstre che non darebbero alcuna possibilità di partita alle prossime Regionali in Campania. Sono quelli resi noti dal sondaggio Winpoll-Arcadia, pubblicato oggi dal "Sole 24 Ore", sulle elezioni regionali in Campania a circa due mesi e mezzo dal voto. Il presidente uscente Vincenzo De Luca viene dato al 65,4%, mentre il candidato del centrodestra Stefano Caldoro si attesta attorno al 21,9%; la terza incomoda, Valeria Ciarambino, esponente del Movimento 5 Stelle, viene invece accreditata del 10,9%.

Numeri che testimoniano ciò che un po’ tutti pensano, cioè che la pandemia di Covid-19 sia riuscita a risollevare completamente le sorti del presidente De Luca, la cui candidatura, fino allo scorso mese di gennaio, veniva addirittura messo in dubbio anche da una parte degli alleati (ed all’interno del Pd c’erano tante anime che avrebbero voluto cambiare presidente). 

Sulla base delle intenzioni di voto delle liste che sostengono il presidente uscente, riporta Today, la coalizione di De Luca può contare sul 45,1%, con una differenza tra la stima del voto al candidato e del voto alle liste (in Campania gli elettori possono esprimere un voto disgiunto) di ben 20 punti percentuali. All'interno della coalizione, inoltre, le liste "del presidente" sono stimate al 19,8%, mentre la somma dei voti dei partiti di centrosinistra non arriva al 25%. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Per quanto riguarda le intenzioni di voto alle liste, secondo il sondaggio Winpoll-Arcadia il Movimento 5 Stelle si confermerebbe primo partito in Campania con il 21,7% dei consensi, seguito dal Pd al 21,3%, più del doppio di quanto raccoglierebbero Lega (10,7%) e Fratelli d'Italia (10,5%). Più dietro Forza Italia, all'8,2%, mentre Italia Viva di Matteo Renzi e Azione di Carlo Calenda sono stimati rispettivamente allo 0,9 e allo 0,8%.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • SPECIALE REGIONALI E' ufficiale: Grimaldi eletto. Nel nuovo consiglio regionale ben 5 uscenti

  • SPECIALE MARCIANISE Abbate sfiora i 9mila voti, Velardi a contatto. Alessandro Tartaglione all11%

  • SPECIALE MARCIANISE Moretta super con 1164 preferenze: cinque donne tra i candidati più votati

  • Maresciallo dei carabinieri investito e ucciso mentre fa jogging: arrestato 21enne

  • SPECIALE SANTA MARIA A VICO Tutti i voti e i nuovi consiglieri comunali

  • I contagi aumentano ancora. Caserta supera Aversa: è la città con più positivi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CasertaNews è in caricamento