menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Clemente Mastella e Maria Luigia Iodice

Clemente Mastella e Maria Luigia Iodice

Regionali 2020. Maria Luigia Iodice a casa Mastella: si valuta la candidatura | FOTO

La dottoressa potrebbe essere inserita nella lista ‘Campania popolare’

Maria Luigia Iodice valuta una possibile candidatura alle prossime elezioni regionali in Campania. Il medico di Marcianise, moglie dell’ex vice sindaco Nicola Scognamiglio, oggi è stata a casa dell’ex ministro Clemente Mastella col quale si è aperto un dialogo in vista di una possibile discesa in campo alle elezioni Regionali 2020.

Mastella, infatti, sta ragionando sulla possibilità di inserire candidati nella lista ‘Campania Popolare’ alla quale sta lavorando in provincia di Caserta il consigliere regionale uscente Luigi Bosco (che non sarà ricandidato) e nella quale hanno già dato la propria disponibilità alla candidatura il sindaco di Casapesenna Marcello De Rosa, il presidente del consiglio comunale di Sessa Aurunca Massimo Schiavone, Orlando De Cristofaro di Aversa, la consigliera di Caserta Liliana Trovato e Katia Sagliano di San Marcellino.

L’incontro tra la Iodice e Mastella ha rappresentato un’accelerata, nelle ultime ore, di un discorso già aperto da qualche giorno e che ha fatto seguito alla praticamente ufficializzata adesione di Gianpiero Zinzi alla Lega, dove potrebbe seguirlo anche l’ex consigliera comunale di Marcianise Carmen Ventrone.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Troppi contagi, il sindaco non si fida: "Le scuole restano chiuse"

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    "Cirillo arrestato. Ora mio padre può riposare in pace"

  • Cronaca

    Nove vittime del virus nel casertano, 150 nuovi positivi

  • Cronaca

    La carcassa di un capodoglio sulla spiaggia casertana | FOTO

Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    Caterina Balivo torna in tv su Rai 1

  • social

    Blue Monday 2021, oggi è il giorno più triste dell'anno

Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento