rotate-mobile
Lunedì, 16 Maggio 2022
Politica Capua

Il blitz di Natale: il sindaco approva il Puc senza avvisare i consiglieri

Bufera in maggioranza. Ora si vogliono sfiduciare gli assessori

Sarà un Natale tutt'altro che tranquillo quello che vivrà il sindaco di Capua Eduardo Centore, che venerdì ha riunito la sua giunta di assessori tecnici ed ha approvato gli 'indirizzi programmatici' del Puc nell'ultima seduta prima di Natale.

Un'azione vista come un vero e proprio blitz dai consiglieri comunali di maggioranza che non erano stati messi al corrente del progetto e che non sono stati neanche coinvolti. Ed ora sulla delibera rischia di aprirsi la nuova crisi (sarebbe la quarta in appena un anno e mezzo) dell'era Centore. Da quello che si mormora il Partito democratico si è allontanato ancora di più dopo essere venuto a conoscenza della delibera. Ma i democratici non sono un'eccezione.

Anzi: ora si è aperta la guerra contro gli assessori tecnici, considerati troppo schiacciati sulle posizioni del sindaco e poco disposti al dialogo coi consiglieri comunali che invece rappresentano il 'territorio' essendo stati eletti. E proprio in questa ottica si sta ragionando addirittura di arrivare alla sfiducia degli assessori tecnici, azione che però potrebbe portare alla nuova crisi col sindaco che ha già dimostrato di essere restio a dialogare coi consiglieri comunali.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il blitz di Natale: il sindaco approva il Puc senza avvisare i consiglieri

CasertaNews è in caricamento