Partito Socialista, il segretario regionale 'traghettatore' fino al congresso

Riunione con Tarantino dopo le dimissioni di Francesco Brancaccio

Il segretario regionale Michele Tarantino

Martedì sera a Caserta, nei locali di viale Petrarca, si è tenuta la direzione provinciale del Partito Socialista, alla presenza del segretario regionale Michele Tarantino, dove, alla luce della dimissioni del coordinatore provinciale Francesco Brancaccio, tra i vari punti si è discusso del nuovo percorso che deve intraprendere la Federazione di Caserta.

All'unanimità è stato deciso di affidare al segretario regionale, il compito di traghettare il Partito in questa delicata fase, che ci porterà al Congresso, dove verranno scelti i nuovi organismi della Federazione.

"In questo momento di ricostruzione del Partito- ha chiosato il segretario Tarantino-  c'è bisogno dell'apporto di tutti gli iscritti , che con impegno e senso di responsabilità, dovranno lavorare per far crescere la Federazione di Caserta, e prepararla alle prossime sfide politiche ed amministrative che ci attendono".

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Beccati con i colombacci appena abbattuti, nei guai coppia di bracconieri | FOTO

  • Schianto mortale con l'Apecar, un morto sull'Appia

  • Camorra, chiesta la condanna per imprenditore accusato da Schiavone

  • Aggredisce i passanti, fermato dal campione di arti marziali

  • Fiumi di cocaina nel casertano, mano pesante della Dda: chieste 57 condanne

  • Camorra, l’allarme della Dda: “Casalesi 2.0 più insidiosi del vecchio clan”

Torna su
CasertaNews è in caricamento