rotate-mobile
Politica

Zinzi assente alla prima di Giaquinto per ‘colpa’ del vaccino

Il consigliere regionale della Lega costretto a casa dalla febbre

Non è passata inosservata l’assenza di Gianpiero Zinzi alla presentazione ufficiale di Stefano Giaquinto quale candidato presidente alle elezioni provinciali di Caserta.

Ma nessun ‘caso’ è scoppiato all’interno del centrodestra: il capogruppo in consiglio regionale della Lega, infatti, è stato bloccato a casa dalla febbre che gli è salita dopo essersi sottoposto venerdì  alla prima dose di vaccino.

Zinzi, infatti, avendo avuto il Covid nella scorsa primavera, si è sottoposto alla dose di vaccino solo nei giorni scorsi. Ha avuto alcuni sintomi comuni nel post vaccino che gli hanno consigliato di restare a casa.

La Lega era comunque rappresentata dal coordinatore provinciale Salvatore Mastroianni e quello regionale Valentino Grant.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Zinzi assente alla prima di Giaquinto per ‘colpa’ del vaccino

CasertaNews è in caricamento