rotate-mobile
Mercoledì, 1 Dicembre 2021
Politica

Il ‘Marino bis’ inizia con un’assessora “a domicilio”. Gentile presidente | FOTO

La Credentino ‘malata’: il decreto di nomina le è stato notificato e fatto firmare a casa. Entrano 4 nuovi consiglieri

La nuova amministrazione comunale di Caserta si è ufficialmente insediata. Questa mattina c’è stata la prima uscita ufficiale dei nuovi consiglieri con la presentazione anche della squadra di governo. In giunta, come nelle previsioni, sono entrato Emiliano Casale e Massimiliano Marzo per i Moderati, Enzo Battarra ed Annamaria Sadutto per il Pd, Mimmo Maietta ed Emilianna Credentino per Italia Viva, Luigi Bosco per Noi Campani, Carmela Mucherino del Movimento 5 Stelle, Gerardina Martino per Origini.

Il consiglio comunale è iniziato con oltre un’ora e mezzo di ritardo rispetto alla convocazione per un problema legato al decreto di nomina di Emilianna Credentino: l’esponente renziana, infatti, è rimasta bloccata a casa per uno “stato influenzale” (così come dichiarato dal presidente facente funzioni Massimo Russo) ed è stato necessario portarle il decreto a domicilio per farglielo firmare. Un’assenza che, stando ai rumors che sono trapelati per tutta la mattinata, potrebbe però essere legata ad una mancanza di volontà da parte della consigliera eletta di entrare nella squadra di governo fin da subito.

Il nuovo consiglio comunale di Caserta 2021

In consiglio comunale, al posto dei quattro eletti nominati assessori (oltre la Credentino, ci sono Casale, Marzo e Maietta), sono subentrati Daniela Dello Buono e Giovanni Lombardi per i Moderati, Pasquale Antonucci e Massimiliano Palmiero in Italia Viva. "Per la prima volta abbiamo 6 donne in consiglio comunale - ha affermato Marino dopo il giuramento - C’è un modello che inizia a crescere anche nella nostra città. Faccio gli auguri di buon lavoro ai candidati a sindaco che sono stati eletti ed a colore che non sono nei banchi del consiglio comunale. Ci aspetta una sfida importante nelle prossime settimane".

Per la carica di presidente del consiglio comunale si è proceduto alla votazione che ha visto eleggere Lorenzo Gentile, consigliere eletto nella lista dei Moderati, sulla base degli accordi raggiunti in maggioranza. Gentile ha ottenuto alla seconda votazione 25 preferenze, 4 in più rispetto alla maggioranza che quindi sono stati pescati tra l’opposizione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il ‘Marino bis’ inizia con un’assessora “a domicilio”. Gentile presidente | FOTO

CasertaNews è in caricamento