rotate-mobile
Domenica, 29 Gennaio 2023
Politica

Bonaccini al Belvedere, caso in Comune. “Ha pagato occuparlo?”

I consiglieri di Fratelli d’Italia presentano una interrogazione al sindaco

Stefano Bonaccini, governatore dell’Emilia Romagna e candidato alle Primarie del Partito democratico, ha pagato per occupare il Belvedere di San Leucio? E’ la domanda che si sono posti i consiglieri comunali di Fratelli d’Italia Paolo Santonastaso e Pasquale Napoletano che hanno presentato una interrogazione al sindaco di Caserta Carlo Marino.

“Come appreso dalla stampa - si legge - in data 13 gennaio nel complesso Monumentale del Belvedere di San Leucio, si è tenuto un incontro politico organizzato dal Partito Democratico per ospitare il Governatore della Regione Emilia Romagna impegnato nella campagna per la segreteria nazionale del partito. L’articolo 3 del ‘disciplinare per la concezione in uso degli spazi del Real Belvedere di San Leucio' consente lo svolgimento di simili attività”.

Per questo motivo chiedono “di conoscere se sono state rispettate le modalità previste dal disciplinare (artt.5, 6 e 8) per richiedere gli spazi; di conoscere se sono state versate all’amministrazione le somme previste dall’articolo 3 del disciplinare per l’occupazione del cortile denominato ‘Ferdinando’ e dove si è svolto l’evento di domenica 13 gennaio”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bonaccini al Belvedere, caso in Comune. “Ha pagato occuparlo?”

CasertaNews è in caricamento