rotate-mobile
Lunedì, 6 Febbraio 2023
CasertaNews

CasertaNews

Redazione

Primarie Maddaloni, Picierno: "Faremo una coalizione ampia e forte"

Maddaloni - "Le primarie della coalizione svoltesi domenica scorsa hanno rappresentato un momento di straordinaria importanza per il centro sinistra e per la città di Maddaloni, la grande e gioiosa partecipazione ci consegna un'enorme...

"Le primarie della coalizione svoltesi domenica scorsa hanno rappresentato un momento di straordinaria importanza per il centro sinistra e per la città di Maddaloni, la grande e gioiosa partecipazione ci consegna un'enorme responsabilità nello sforzo per ridare a questa importante realtà un governo che sia all'altezza delle sfide che ci attendono" - è quanto dichiara l'on. Pina Picierno che prosegue - "questo non è il momento delle polemiche, è il momento dell'unità. Intorno a Peppe Razzano si costruisca una coalizione ampia e forte con le forze che vogliono aprire una stagione nuova e in discontinuità con i disastri del centrodestra a Maddaloni.

Leggo con stupore e dispiacere le parole di Flavio Smarrelli che domenica sera davanti a me e davanti a centinaia di Maddalonesi si è congratulato con il vincitore, riconoscendo le primarie appena svolte come uno straordinario momento di partecipazione e di democrazia. Le primarie meritano rispetto ma soprattutto meritano rispetto i quasi 3.500 maddalonesi che domenica hanno scelto di partecipare.

Nei prossimi mesi ci aspetta un lavoro difficile, è necessario il contributo di tutti e mi auguro ci siano le condizioni perché tutto il PD maddalonese ritrovi unità e coesione. Per quanto mi riguarda, come sempre, sono al lavoro insieme al Commissario Provinciale Mirabelli per garantire trasparenza, partecipazione e legalità, a partire dal controllo meticoloso di tutte le liste che sosterranno il candidato sindaco, esperienza già sperimentata con successo in altri comuni, a partire dalla città capoluogo. Avanti dunque, con determinazione e fiducia.”

Si parla di

Primarie Maddaloni, Picierno: "Faremo una coalizione ampia e forte"

CasertaNews è in caricamento