rotate-mobile
Venerdì, 30 Settembre 2022
Politica

Lite Picierno-Calenda sulle accuse di molestie sessuali a Richetti

Botta e risposta su Twitter tra la vice presidente del Parlamento europeo e il leader di Azione

Botta e risposta via Twitter tra Pina Picierno e Carlo Calenda sulla vicenda che vede coinvolto il senatore di Azione Matteo Richetti. "Oggi Carlo Calendo si è svegliato e ha diffuso la querela che Richetti ha presentato alla donna che lo accusa di molestie definendola 'una squilibrata'. Un atteggiamento riprovevole e patriarcale che punta a vittimizzare la donna e ad assolvere il presunto molestatore", scrive la vice presidente del Parlamento europeo, del Pd.

A stretto giro arriva la replica del leader di Azione, sempre via social: "No Pina, io ho difeso una persona perbene attaccata con un’intervista anonima. Una persona che da un anno è vittima di stalking che ha denunciato mentre non è stato denunciato. E tu stai semplicemente strumentalizzando tutto ciò non per difendere le donne, ma per prendere voti".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lite Picierno-Calenda sulle accuse di molestie sessuali a Richetti

CasertaNews è in caricamento