Regionali 2020. Sos Pd: mancano i candidati. Anche la cugina della Picierno preferisce la civica di De Luca

L’europarlamentare in difficoltà per la scelta della sorella del sindaco di Teano. Trattative in corso per cercare una soluzione

L'europarlamentare Pina Picierno

Il problema c’è e si vede. In casa Partito democratico c’è una rincorsa costante e perenne a trovare persone disponibili a candidarsi nella lista del collegio casertano in vista delle prossime elezioni regionali in Campania. La presenza di due consiglieri regionali uscenti, come Gennaro Oliviero e Stefano Graziano, ed i rumors sempre più, insistenti sul fatto che i Democrat riusciranno a prendere un solo seggio nel collegio casertano, hanno di fatto bloccato ogni aspirazioni di “nuovi candidati”. E di ricerche ne sono state fatte. E’ stata chiesta la candidatura all’ex sindaco di Macerata Campania Luigi Munno ed alla ex senatrice di San Nicola la Strada Lucia Esposito, ma la risposta è stata molto fredda. La stessa ex deputata Camilla Sgambato sembra essersi defilata dalla discussione. Anche perché il problema è anche il ‘dopo’. Una candidatura di servizio si fa nel momento in cui si costruire un percorso politico alternativo, ma nel Pd casertano è davvero complicato immaginarlo, considerando anche la guerra perenne che c’è nel partito da anni e che ha sempre portato a nuove separazioni. A dimostrazione di quello che sta accadendo è emblematica la vicenda di Teano, dove il sindaco Dino D’Andrea ha annunciato in tempi non sospetti che avrebbe appoggiato una donna candidata nella lista del presidente Vincenzo De Luca. Quella ‘donna’ dovrebbe essere la sorella, ma la candidatura per ora è stata messa in stand-by per “discussioni familiari”. D’Andrea, infatti, è il cugino dell’europarlamentare Pina Picierno, sulla quale è iniziato il pressing per cercare di convincere la cugina a candidarsi nel Pd e non in ‘De Luca presidente’. La trattativa è avviata, ma sembra molto in salita per i Democrat.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Vinto un milione di euro nel casertano

  • Zona rossa, nuova ordinanza del sindaco: "Vietato circolare in auto ed a piedi nella zona urbana"

  • Il contagio dilaga nel casertano: 4 morti e 576 nuovi casi. Positivo un tampone su 3

  • Caserta piange altre 4 vittime ricoverate col coronavirus. Balzo dei contagi: altri 430 positivi

  • Avvocato multato per aver violato la "zona rossa"

  • De Luca firma un'altra ordinanza dopo il DPCM di Conte: aperti solo nido e asili, Elementari e Medie con la Dad

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CasertaNews è in caricamento