rotate-mobile
Lunedì, 6 Febbraio 2023
Politica

Pd, l'assemblea regionale bloccata dai 'riconteggi'. Ecco le proiezioni degli eletti

Ad una settimana dalle Primarie non c'è ancora l'ufficializzazione

Chiusa la partita sull’assemblea nazionale (confermate in toto le anticipazioni di Casertanews sugli eletti), a quasi una settimana dalle Primarie il Partito democratico non è ancora riuscito a definire il lotto dei ‘vincitori’ per l’assemblea regionale, dei candidati che, cioè, sono stati eletti nell’organismo che dovrà coadiuvare il lavoro del neo segretario Leo Annunziata. Il nodo pare sia legati ad alcuni problemi sui conteggi dei voti della provincia di Salerno che stanno rallentando l’assegnazione degli eletti alle varie liste. 

Al momento c’è un conteggio parziale che dovrebbe essere certificato nelle prossime ore dalla commissione regionale per il congresso. In base a questo conteggio risulterebbero eletti, nel collegio di Caserta, 4 candidati della lista Piazza Grande (Carlo Fusco, Filomena Riccio, Filippo Chiariello, Rossella Calabritto), 5 di Sudem (Alfredo D’Andrea, Palma Piccirillo, Francesco Zarone, Maria Antonietta Scaringi, Antimo Rondello), 9 di Sinistra con il lavoro (Gennaro Oliviero, Maria Natale, Achille Cennami, Giovanna Sparaco, Michele Caporano, Geremia Raucci, Agostino Navarra, Lina De Fusco, Luigi Munno), 3 di Democratici e Riformisti (Nicola Lombardi, Antonietta Renella, Angelo Santacroce); nel collegio di Aversa invece sarebbero eletti 2 di Piazza Grande (Francesco Capone, Francesca Tessitore), 5 per Sudem (Laura Attianese, Paolo Infante, Erika Alma, Domenico Corea, Ernestina Mannella Russo); 4 di Sinistra con il lavoro (Giuseppe Raimondo, Mara Papa, Pasqualino Emerito, Angela Pisano), 1 per Democratici e Riformisti. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pd, l'assemblea regionale bloccata dai 'riconteggi'. Ecco le proiezioni degli eletti

CasertaNews è in caricamento