menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Giovanni Parente si è dimesso dalla giunta

Giovanni Parente si è dimesso dalla giunta

L’assessore si è dimesso: ora Petrella può mettere mano alla giunta

Giovanni Parente ha ufficializzato oggi l’addio all’esecutivo

Giovanni Gerardo Parente si è ufficialmente dimesso dalla carica di assessore ed ora il sindaco di Castel Volturno Luigi Petrella può mettere mano al rimpasto tanto atteso che permetterà anche il rientro in maggioranza della Lega.

Sono stati giorni molto tesi quelli che si sono vissuti in maggioranza, dove il primo cittadino è rimasto con due soli assessori (Raffaele Bonanno e Cristina D’Ausilio, appena nominata) in attesa di poter rivedere la squadra di governo.

Della quale dovrebbe far parte anche Pasquale Marrandino, che lascerebbe la carica di presidente del consiglio comunale a Giulio Natale, diventando anche il nuovo vice sindaco.

Rebus, invece, sul secondo nome della Lega, dopo l’infortunio che ha costretto alle dimissioni Maria Nasti (suocera del consigliere comunale Antonio Luise). Con le dimissioni di Parente, inoltre, si libera anche un altro posto che dovrà essere occupato.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Quaterna da sballo ad Aversa: vinti 120mila euro

Attualità

Il Tar annulla l'ordinanza di De Luca sulla chiusura delle scuole

Ultime di Oggi
  • Attualità

    L’allarme di De Luca sui vaccini: “Forniture dimezzate”

  • Cronaca

    Casalesi in Toscana, preso anche l'ultimo indagato: era in un 'B&b'

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento